Aggiornato alle: 13:27

Milan – Torino, le pagelle. Bacca è un cecchino, male la difesa granata. Fa tutto Belotti

di Andrea Fabbricatore

» Sport » Milan – Torino, le pagelle. Bacca è un cecchino, male la difesa granata. Fa tutto Belotti

Milan – Torino, le pagelle. Bacca è un cecchino, male la difesa granata. Fa tutto Belotti

| domenica 21 Agosto 2016 - 19:58
Milan – Torino, le pagelle. Bacca è un cecchino, male la difesa granata. Fa tutto Belotti

Ecco le pagelle del match delle 18 fra Milan e Torino, valevole per la prima giornata del Campionato di Serie A 2016/2017.

MILAN: Donnarumma 7; Abate 6,5, Paletta 6, Romagnoli 6, Antonelli 6; Kucka 5,5, Montolivo 6, Bonaventura 6,5 (dal 28′ s.t. Bertolacci s.v. (dal 31′ s.t. Poli 6)); Niang 7, Bacca 8 (dal 42′ s.t. Adriano s.v.), Suso 6.

I MIGLIORI DEL MILAN

Bacca: la società ha cercato di venderlo per tutta l’estate, lui la ripaga così: tripletta e prestazione da 8, la migliore forse finora in maglia rossonera. Dimostra di saper partecipare alla manovra, ma la finalizzazione è la sua arma prediletta.

Niang: è l’uomo in più del Milan, c’è sempre sia in fase offensiva che difensiva. Inizia l’azione dell’1-0, assiste Bacca in occasione del secondo gol. Potrebbe essere l’anno della consacrazione.

Donnarumma: a 17 anni regala i primi 3 punti del Milan parando un rigore al 95′ minuto. Il futuro di questa squadra e della nazionale.

I PEGGIORI DEL MILAN

Kucka: è in campo ma è come se non lo fosse. Invisibile, poco coinvolto dai compagni, quasi mai in anticipo nei confronti degli avversari. Prestazione opaca.

TORINO: Padelli 5,5; De Silvestri 5,5, Rossettini 6, Moretti 5, Molinaro 5,5; Acquah 6,5, Vives 6 (dal 12′ s.t. Maxi Lopez), Obi 5 (dal 25′ s.t. Baselli); Martinez 5,5, Belotti 6,5, Ljajic 6 (dal 28′ s.t. Boye 5,5).

I MIGLIORI DEL TORINO

Belotti: tocca pochi palloni in tutta la partita, ma è abile da trasformare uno di questi in gol, con la specialità della casa, ovvero il colpo di testa. Grande bomber, poco centravanti di manovra. La sua prestazione viene sporcata dal rigore fallito all’ultimo secondo.

Acquah: corre per 90 minuti senza stancarsi; è l’unico dei suoi compagni a dare sostanza ad un reparto. Sembra che possa diventare un’inamovibile pedina di Mihajlovic.

I PEGGIORI DEL TORINO

Moretti: troppi errori, numerose le disattenzioni, una di queste costa il gol di Carlos Bacca. Per finire, si fa saltare da Bonaventura in occasione dell’azione che ha portato al rigore. Rivedibile.

Obi: ha le potenzialità fisiche e tecniche per spaccare la partita, ma la sua eccessiva irruenza causa il rigore, realizzato da Bacca.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820