Serie B: il Perugia scappa, il Cesena lo raggiunge: finisce 1 a 1

di Redazione

» News » Serie B: il Perugia scappa, il Cesena lo raggiunge: finisce 1 a 1

Serie B: il Perugia scappa, il Cesena lo raggiunge: finisce 1 a 1

| lunedì 29 Agosto 2016 - 20:06
Serie B: il Perugia scappa, il Cesena lo raggiunge: finisce 1 a 1

Il Perugia è pronto a straripare, Agazzi lo argina e nel finale arriva il gol del pareggio. Tutto sommato giusto. Ma è il Perugia a uscire con qualche rimpianto. La formazione di Bucchi per almeno un’ora ha giocato meglio, sfruttando meglio le fasce laterali e trovando più volte la via della conclusione. Se il Cesena è rimasto in partita lo deve al suo portiere, Agazzi, autore di almeno tre miracoli.

Dopo il vantaggio di Guberti, autore di un gol-capolavoro, la partita sembrava avere preso una piega decisiva ma a quel punto il Perugia ha rallentato pericolosamente, dando fiducia al Cesena che per tutta la gara è sembrato piuttosto pesante sulle gambe. Il pari è arrivato su calcio d’angolo, grazie a Ligi che ha anticipato tutti segnando da pochi passi.

————-

FINE PARTITA

48′ s.t.: AMMONITO BUONAIUTO per proteste

Tre minuti di recupero

45′ s.t.: Ancora Cesena, ancora Djiuric che su un cross proveniente dalla sinistra devia di testa da breve distanza ma senza imprimere la forza necessaria.

42′ s.t.: NEL PERUGIA ENTRA IMPARATO, ESCE ALHASSAN

40′ s.t.: Il Cesena cerca addirittura la vittoria sulle ali dell’entusiasmo. Djuric viene fermato dal guardalinee per fuorigioco

36′ s.t.: PAREGGIO DEL CESENA, LIGI stacca con il tempo giusto su una spalla che spiove in area da calcio d’angolo e trova lo spiraglio per il gol

31′ s.t.: NEL CESENA ENTRA RODRIGUEZ, ESCE CIANO

29′ s.t. NEL PERUGIA ENTRA DIDIBA, ESCE RICCI

29′ s.t.: Insistita azione d’attacco del Perugia che produce solo un corner senza esito

26′ s.t.: NEL CESENA ENTRA CINELLI, ESCE KONE’

25′ s.t.: Il Cesena accelera alla ricerca del pari. Un paio di iniziative sulla sinistra creano qualche grattacapo a Rosati

22′ s.t.: NEL CESENA ENTRA VITALE, ESCE GARRITANO

21′ s.t.: Buona iniziativa di Garritano che entra in area dalla sinistra ma arrivato sul fondo sbaglia la misura del cross

19′ s.t. AMMONITO GUBERTI per gioco falloso

16′ s.t.: NEL PERUGIA ENTRA BUONAIUTO, ESCE ZAPATA

13′ s.t.: PERUGIA IN VANTAGGIO: Su una palla vagante al limite dell’area Guberti calcia di piatto destro a effetto sotto l’incrocio segnando un gol capolavoro.

9′ s.t.: AMMONITO CIANO per proteste

8′ s.t.: Perugia a un passo dal vantaggio. Dezi di testa colpisce a botta sicura da sei metri ma ancora una volta Agazzi compie un miracolo e salva sulla linea

5′ s.t.: Cross da sinistra e invitante palla gol per Cascione che tira al volo ma maca il bersaglio da circa otto metri

VIA AL SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO: Partita non particolarmente esaltante. Meglio il Perugia che ha dominato sulle fasce laterali ed è andato più volte vicino al gol

41′ p.t.: AMMONITO FALASCO per gioco falloso

38′ p.t.: Perugia ancora alla conclusione. L’azione come al solito parte a destra e viene conclusa da un colpo di testa fuori di BIanchi.

35′ p.t.: Il Perugia sfonda ancora a destra: bella combinazione Guberti – Del Prete con tiro di quest’ultimo all’angolino dove Agazzi ci arriva con un’altra parata complicata.

27′ p.t.: Bella azione personale di Djuric che beffa tre avversari in area di rigore e tira forte in diagonale da posizione angolata: palla fuori di un soffio sul secondo palo

16′ p.t.: Prima conclusione del Cesena, la effettua Djuric con un destro “sporco” da fuori area deviata da Rosati in corner. Sul corner successivo altra conclusione pericolosa in mischia e nuovo salvataggio in corner della difesa perugina

11′ p.t.: Ancora Perugia pericoloso con un’altra azione sulla destra: il cross pericoloso viene deviato in corner

9′ p.t.: Perugia vicino al gol con un colpo di testa ravvicinato di Dezi, su cross da destra di Del Prete, sul quale Agazzi compie una straordinaria parata.

6′ p.t.: Inizio di partita senza sussulti tra due squadre che si temono

ore 20.34: VIA ALLA PARTITA. Prima palla del Perugia che attacca da sinistra verso destra.

ore 20.28: Squadre in campo, letto il giuramento. Cesena in maglia bianca e pantaloncini neri. Perugia in divisa rossa. C’è spazio anche per l’appello in favore delle popolazioni terremotate, poi il minuto di silenzio.

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

CESENA (4 – 3 – 3): Agazzi; Balzano, Capelli, Ligi, Falasco; Kone (dal 26′ s.t. Cinelli), Schiavone, Cascione; Ciano (dal 31′ s.t. Rodriguez), Djuric, Garritano (dal 22′ s.t. Vitale). Allenatore: Drago.

PERUGIA (4 – 3 – 3): Rosati; Del Prete, Volta, Belmonte, Alhassan (dal 42′ s.t. Imparato); Zebli, Ricci (dal 29′ s.t. Didiba), Dezi; Zapata (dal 16′ s.t. Buonaiuto), Bianchi, Guberti. Allenatore: Bucchi.

MARCATORI: 13′ s.t. Guberti (P), 36′ s.t. Ligi (C)

Due fra le squadre favorite per la promozione in A si sfidano nel posticipo della prima giornata che ha già offerto alcune sorprese. Buona partecipazione di pubblico al Manuzzi.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820