Serie B, pari spettacolo fra Hellas Verona e Brescia (2-2): Pazzini risponde due volte a Caracciolo e Torregrossa

di Andrea Zito

» Sport » Serie B, pari spettacolo fra Hellas Verona e Brescia (2-2): Pazzini risponde due volte a Caracciolo e Torregrossa

Serie B, pari spettacolo fra Hellas Verona e Brescia (2-2): Pazzini risponde due volte a Caracciolo e Torregrossa

| domenica 09 Ottobre 2016 - 12:07
Serie B, pari spettacolo fra Hellas Verona e Brescia (2-2): Pazzini risponde due volte a Caracciolo e Torregrossa

Un pareggio carico di pathos. Hellas Verona – Brescia si chiude sul 2-2 dopo una sfida giocata a viso aperto, in cui gli ospiti per ben due volte hanno centrato il vantaggio per poi essere ripresi da un sontuoso Pazzini, prima su azione e poi su rigore. Di Caracciolo (su punizione) e Torregrossa (su una rigiocata dopo una conclusione sempre di Caracciolo) le reti degli ospiti.

>CLICCA QUI PER LE PAGELLE

HELLAS VERONA – BRESCIA: FINALE 2 – 2 Marcatori: 22′ p.t. Caracciolo (B), 7′ s.t. Pazzini (V), 10′ s.t. Torregrossa (B), 28′ s.t. Pazzini (V) su rigore

Le rondinelle guidate da Cristian Brocchi (ora a 11 punti), accarezzano il sogno della vittoria in trasferta e dell’ennesimo sgambetto a una big, ma si accontentano tranquillamente di un pari prezioso, che ferma la striscia di 4 vittorie consecutive dell’Hellas, che dunque sale a 17 punti e rimanda l’insediamento in testa alla classifica, occupata ancora dal Cittadella.

Una partita che, per quanto visto nel secondo tempo, il Verona avrebbe anche meritato di vincere in virtù di un assedio finale (fatto di azioni in verticale) in cui Pazzini ha cercato spesso il dialogo con i compagni, mentre il Brescia dopo un avvio concreto, fatto di organizzazione tattica sul piano difensivo (e concretezza sotto porta), ha subito un calo fisico, che comunque non gli ha impedito di mantenere il risultato con grande carattere.

——–

FINE PARTITA

47′ s.t. – Ennesimo pallone alto dalla trequarti in area da parte del Verona, con Gomez che tenta il tiro al volo. Pallone alto.

46′ s.t. – NEL VERONA ESCE SILIGARDI ED ENTRA ZACCAGNI

3 minuti di recupero

45′ s.t. – Ancora una sponda di Pazzini per Siligardi, che prova il tiro dal limite. Pallone largo.

44′ s.t. – Cross di Untersee dalla destra sull’inserimento di Caracciolo dalla sinistra. Bianchetti intuisce e devia di testa.

39′ s.t. – SILIGARDI! Il giocatore del Verona riceve palla dalla trequarti da Pazzini e può servire Pazzini o Ganz, ma prova il tiro dal vertice destro dell’area piccola. Minelli salva tutto.

38′ s.t. – AMMONITO FOSSATI. Fallo in ritardo su Coly.

35′ s.t. – Conclusione debole di Bisoli, bloccata da Nicolas. Il Brescia ora è in sofferenza: l’Hellas continua l’assedio in cerca del vantaggio.

34′ s.t. – Ganz riceve palla in area piccola e tenta la deviazione al volo di sinistro sul primo palo. Minelli devia in calcio d’angolo.

28′ s.t. – GOL VERONA! PAZZINI! Rigore impeccabile, portiere che si butta alla propria destra, pallone dall’altra parte piazzato da Pazzini con il piatto destro aperto.

27′ s.t. – RIGORE VERONA! Fallo di Bubnjic (AMMONITO) su Pazzini.

26′ s.t. – AMMONITO PINZI. Fallo a gamba tesa su Fossati.

25′ s.t. – Adesso è assedio Verona: il Brescia si difende tutto nella propria trequarti. Poi Siligardi prova il tiro di sinistro: alle stelle.

20′ s.t. – Ancora Pazzini ad attaccare la profondità sul lancio lungo, con Lancini che per poco non gli regala palla con un tocco di testa. Calabresi e Minelli chiudono.

19′ s.t. – NEL BRESCIA ESCONO TORREGROSSA E CROCIATA; ENTRANO ROSSO E CAMARA

18′ s.t. – Gol annullato a Siligardi, partito in posizione di fuorigioco al limite dell’area.

16′ s.t. – Sponda di Pazzini per Ganz a centro area, che però liscia la girata di sinistro. Minelli in qualche modo recupera il possesso della sfera.

15′ s.t. – Braccio largo di Fossati su Bisoli, che poi si lascia cadere: l’arbitro lascia proseguire. Episodio che contribuisce a ravvivare le tensioni fra i giocatori in campo.

13′ s.t. – Tentativo di uno-due fra Bessa e un compagno, ma la difesa del Brescia recupera palla con Bisoli e prova subito il contropiede.

10′ s.t. – GOL BRESCIA! TORREGROSSA! Sponda per l’inserimento di Caracciolo, che salta Nciolas e prova ad appoggiare in rete dal vertice sinistro dell’area piccola. Bianchetti salva sulla linea, ma sulla rigiocata interveniene Torregrossa che ribadisce in rete da due passi.

7′ s.t. – GOL VERONA! PAZZINI! Pallone lungo nella profondità per Pazzini, che entra in area sulla destra, aggancia e gira sul palo opposto con il destro. Doppio palo interno e poi rete. Pazzini leggermente in fuorigioco con il corpo, ma nel dubbio l’assistente lascia proseguire.

6′ s.t. – Spazio dal limite dell’area per Fossati, che riceve palla da PAzzini e tenta il destro: conclusione potente ma larga.

5′ s.t. – Avvio contratto delle due squadre: nonostante il cambio di modulo, l’Hellas fatica a proporsi in avanti.

2′ s.t. – Brescia in possesso palla in questo avvio, con l’Hellas che aspetta nella propria metà campo per poi ripartire.

ORE 13.33: Inizia la ripresa. NEL VERONA ESCONO LUPPI E VALOTI ED ENTRANO GANZ E GOMEZ

FINE PRIMO TEMPO

1 minuto di recupero

45′ p.t. – Luppi entra in area dalla sinistra: finta di destro, si sposta sul mancino e tenta il tiro. Pallone alto.

42′ p.t. – Caracciolo arretra sulla trequarti e serve l’inserimento sulla destra di Untersee, che si inserisce e tenta il tiro di destro, deviato in angolo.

41′ p.t. – Cross dalla destra per il Verona a tagliare l’area piccola, Luppi e Pazzini non riescono ad intervenire e ribadire in rete.

36′ p.t. – Pazzini sfugge alla difesa bresciana, aggancia il lancio lungo sulla trequarti e prova il pallonetto su Minelli in uscita. Pallone che si perde sul fondo.

31′ p.t. – AMMONITO LANCINI. Fallo tattico su Pazzini.

24′ p.t. – Ancora nervi tesi in campo per uno spintone di Crociata ad un avversario. L’arbitro richiama i giocatori del Verona a contenere le proteste.

22′ p.t. – GOL BRESCIA! CARACCIOLO! Punizione centrale dai 20 metri, che Caracciolo tira rasoterra. La barriera (allungata dai propri compagni) ostruisce la vista al portiere e la palla si insacca all’angolino basso di destra.

18′ p.t. – AMMONITO PAZZINI. Contatto duro con Minelli, con il quale poi intrattiene un pericoloso faccia a faccia. Partita che si sta incattivendo pericolosamente.

17′ p.t. – AMMONITO CALABRESI. Proteste. Partita nervosissima.

16′ p.t. – SILIGARDI! Contropiede del Verona con un bresciano a terra (Calabresi smanacciato da Luppi) e Minelli che salva tutto di piede sul tiro di Siligardi solo a centro area.

15′ p.t. – Nervi tesi in campo dopo un contatto fra Romulo e Coly, con il giocatore del Verona che accentua la caduta. L’arbitro richiama tutti alla calma.

14′ p.t. – AMMONITO TORREGROSSA. Braccio largo sul volto di Bianchetti.

11′ p.t. – ROMULO! Incredibile slalom del giocatore dell’Hellas che dalla sinistra salta tre avversari e colpisce il primo palo. Poi la difesa del Brescia spazza via prima dell’intervento di Luppi.

7′ p.t. – Gol di Torregrossa annullato per fuorigioco! Lancio lungo per Caracciolo che segue la sponda di testa a centro area, dove Torregrossa si inserisce e gira al volo di sinistro, ma è in posizione irregolare.

6′ p.t. – Errore di controllo di Lancini con la difesa del Brescia altissima, con Siligardi che si avventa sul pallone e si fionda in area di rigore dalla destra. Rientra sul sinistro, ma il tiro a giro sul secondo palo è largo.

2′ p.t. – Verona che prova a subito ad aggredire con il possesso palla e poi cercare Pazzini con un cross di Luppi dalla sinistra. Spazzia via Calabresi di testa.

ORE 12.31: Inizia la partita. Hellas in maglia a strisce gialloblu. Brescia in maglia bianca. Padroni di casa che attaccano da sinistra verso destra.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

VERONA: Nicolas; Romulo, Bianchetti, Caracciolo, Souprayen; Bessa, Fossati, Valoti; Luppi, Pazzini, Siligardi. All.: Pecchia

BRESCIA: Minelli; Lancini, Calabresi, Bubnjic; Untersee, Bisoli, Pinzi, Coly; Crociata; Torregrossa, Caracciolo. All.: Brocchi

ARBITRO: Aureliano (Bologna)

——-

Sfida di grande tradizione al Bentegodi di Verona, dove Hellas e Brescia si sfidano nel loro 73esimo confronto diretto in Serie B (l’81esimo in assoluto), con i precedenti in serie cadetta che denotano perfetto equilibrio: 21 vittorie a testa (le rondinelle però hanno espugnato Verona solo 6 volte nella storia).

L’Hellas Verona (16 punti) ha ormai ingranato la marcia giusta: dopo la sconfitta di Benevento sono arrivate 4 vittorie consecutive, con 11 gol fatti e solo 2 subiti da questo momento in poi; una quinta vittoria consecutiva varrebbe il primo posto in classifica ai danni del Cittadella.

Il Brescia (10 punti) cerca ancora la propria dimensione: una sola sconfitta all’attivo, ma ben 4 pareggi e 2 vittorie giunte solo con il Frosinone (una delle big della Serie B) e la capolista Cittadella. Che la Leonessa di Cristian Brocchi (ex giocatore dell’Hellas) sia pronta ad un altro sgambetto eccellente?

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820