Aggiornato alle: 18:33

Serie B, Pisa: deferimento per il club e 3 suoi dirigenti

di Redazione

» Sport » Serie B, Pisa: deferimento per il club e 3 suoi dirigenti

Serie B, Pisa: deferimento per il club e 3 suoi dirigenti

| martedì 18 Ottobre 2016 - 18:19
Serie B, Pisa: deferimento per il club e 3 suoi dirigenti

La società Pisa Calcio è stata deferita al Tribunale federale nazionale, sezione disciplinare, della Figc a titolo di responsabilità diretta e a titolo di responsabilità propria assieme a tre suoi dirigenti, Fabio Petroni (presidente del Cda), Giancarlo Freggia (vice presidente del Cda) e Vincenzo Taverniti, consigliere delegato. Per tale deferimento potrebbe anche scattare una penalizzazione in campionato per la prima squadra.

L’accusa a oggetto del deferimento dei tre dirigenti è, “ai fini del rilascio della Licenza Nazionale per l’ammissione al campionato di Serie B 2016/2017, aver violato i doveri di lealtà, probità e correttezza, per non aver depositato, entro il 30 giugno scorso, la garanzia a prima richiesta dell’importo di euro 800.000 e comunque per non aver documentato alla Lega Serie B l’avvenuto deposito della garanzia”.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it