Soffoca la moglie malata di tumore e confessa| Anche lui sarebbe affetto da una grave malattia

di Redazione

» Cronaca » Soffoca la moglie malata di tumore e confessa| Anche lui sarebbe affetto da una grave malattia

Soffoca la moglie malata di tumore e confessa| Anche lui sarebbe affetto da una grave malattia

| mercoledì 19 Ottobre 2016 - 15:52
Soffoca la moglie malata di tumore e confessa| Anche lui sarebbe affetto da una grave malattia

Tragedia nell’Alessandrino dove un 51enne di origini tedesche ha soffocato la moglie (53 anni), malata di tumore, e poi ha chiamato i carabinieri: “Venite, ho ucciso mia moglie“. Il delitto si è consumato nei boschi di Capanne di Marcarolo, una piccola frazione di Bosio (Alessandria) al confine tra Piemonte e Liguria.

I carabinieri stanno ascoltando un cinquantenne, di origine tedesche e, secondo le prime informazioni, anche lui affetto da una malattia incurabile. Dopo l’omicidio l’uomo, sempre secondo le prime informazioni, avrebbe tentato di togliersi la vita. Sul posto i carabinieri di Arenzano (Genova), a cui è arrivata la chiamata dell’uomo, e quelli di Novi Ligure (Alessandria).

L’uomo è stato ricoverato all’ospedale San Martino di Genova, in stato di fermo. La coppia, secondo una prima ricostruzione, sarebbe arrivata in provincia di Alessandria ieri sera. Sulla loro auto diverse bottiglie di alcol denaturato, con le quali probabilmente intendevano darsi fuoco.

Secondo gli investigatori dell’Arma tra i due, entrambi malati, ci sarebbe stato una sorta di ‘patto’ per morire insieme e mettere così fine alle loro sofferenze. A notare questa mattina l’uomo, in evidente stato confusionale, è stato un gruppo di ciclisti. Insieme hanno dato l’allarme ai carabinieri.

Il tedesco avrebbe strangolato la moglie con un laccio, lo stesso che avrebbe poi utilizzato per tentare di togliersi la vita. Le indagini sono rese difficili anche dal fatto che l’uomo non parla italiano.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820