Catanzaro, scafista siriano accusato di terrorismo | L’uomo sarebbe collegato a cellule islamiche

di Redazione

» Calabria » Catanzaro, scafista siriano accusato di terrorismo | L’uomo sarebbe collegato a cellule islamiche

Catanzaro, scafista siriano accusato di terrorismo | L’uomo sarebbe collegato a cellule islamiche

| sabato 05 Novembre 2016 - 09:37
Catanzaro, scafista siriano accusato di terrorismo | L’uomo sarebbe collegato a cellule islamiche

Uno scafista siriano è stato fermato dalla Guardia di Finanza di Catanzaro su ordine della Dda con l’accusa di terrorismo. L’uomo era già in carcere perché arrestato nel 2014 in occasione di uno sbarco di migranti del quale è accusato di essere stato lo scafista.

Nel corso delle indagini dopo il suo arresto come scafista, sono emersi elementi investigativi secondo i quali l’uomo sarebbe collegato al terrorismo islamico.

Il siriano è tuttora detenuto in carcere con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Insieme ad altre persone organizzò lo sbarco di migranti sulle coste italiane.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820