Aggiornato alle: 11:04

Milan, Montolivo: “Critiche esagerate su di me. I social danno voce a legioni di imbecilli”

di Redazione

» Sport » Milan, Montolivo: “Critiche esagerate su di me. I social danno voce a legioni di imbecilli”

Milan, Montolivo: “Critiche esagerate su di me. I social danno voce a legioni di imbecilli”

| martedì 15 Novembre 2016 - 13:06
Milan, Montolivo: “Critiche esagerate su di me. I social danno voce a legioni di imbecilli”

Riccardo Montolivo, capitano del Milan, a poco più di un mese dall’infortunio al crociato è tornato a parlare e l’ha fatto in un’intervista a “Repubblica”.

Il giocatore dei rossoneri va contro i social e a chi si compiace per gli infortuni altrui:”Fischiare uno che esce in barella è scandaloso per chi ha un minimo di sensibilità. Come diceva Umberto Eco, i social danno voce a legioni di imbecilli”.

Nei primi giorni dell’infortunio, molta gente ha inviato messaggi negativi a Montolivo in alcuni casi augurandogli anche la morte. In quella circostanza il centrocampista aveva replicato con un post su Facebook: “Mi è venuto spontaneo. Accetto le critiche, ma nell’ultimo periodo sui social si è esagerato senza filtri”.

Sul contrasto che ha portato alla rottura del crociato nella sfida a Torino contro la Spagna Montolivo dice: “Ramos non aveva motivo di entrare con quell’irruenza, ha fatto il classico intervento per intimorire. Per adesso mi godo la famiglia, mia figlia e i compagni di squadra che contro il Chievo hanno sventolato la maglietta in mio onore”.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it