Aggiornato alle: 15:12

Obama ad Atene per il suo ultimo tour europeo | “L’austerità da sola non basta a portare prosperità”

di Redazione

» Cronaca » Obama ad Atene per il suo ultimo tour europeo | “L’austerità da sola non basta a portare prosperità”

Obama ad Atene per il suo ultimo tour europeo | “L’austerità da sola non basta a portare prosperità”

| martedì 15 Novembre 2016 - 16:07
Obama ad Atene per il suo ultimo tour europeo | “L’austerità da sola non basta a portare prosperità”

Ultimo atto “internazionale” per Barack Obama prima dell’insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca. Ad Atene, il presidente degli Usa ha incontrato il presidente greco Prokopis Pavlopoulos e il premier Alexis Tsipras con il quale ha tenuto una conferenza stampa.

Per gli Stati Uniti la Nato è un pilastro della loro sicurezza“, ha detto Obama che ha precisato come l’impegno americano nell’Alleanza Atlantica sia “saldo”. Durante la campagna elettorale Donald Trump aveva lamentato il fatto che gli Usa si sono fatti carico di un peso eccessivo all’interno della Nato.

Per Barack Obama, un rapporto forte tra la Grecia e Washington nell’ambito dell’Alleanza è di “estrema importanza”. Incontrando il presidente greco Prokopis Pavlopoulos, il presidente Usa ha sottolineato l’importanza di fare visita alla Grecia in quanto “culla della democrazia“. Da parte sua il leader greco ha garantito l’impegno della Grecia nell’Unione europea.

Obama ha poi elogiato la Grecia per “l’approccio umano e compassionevole” con il quale ha affrontato la crisi dei migranti. Il presidente americano ha anche invitato ad una “maggiore unità” nella gestione della crisi”.”L’austerità da sola non porta prosperità”, ha quindi aggiunto Obama secondo quanto riportato dal quotidiano Kathimerini.

Il presidente uscente si è poi detto convinto che la strada migliore da seguire sia combinare il consolidamento di bilancio con una strategia di crescita: “Serve un’agenda per la crescita. Gli Stati Uniti si sono ripresi dalla crisi più velocemente e meglio di buona parte dell’Ue”.

“Rabbia, frustrazione e diseguaglianze economiche e sociali generano i populismi”, ha affermato ancora Obama. “La lezione che ho tratto è che prima affrontiamo queste diseguaglianze e queste paure per il futuro e meno si alimentano i populismi. La vittoria di Trump non è la Brexit, ci sono delle differenze”.

Mercoledì il presidente americano visiterà l’Acropoli e quindi terrà un discorso sulla democrazia e sulla globalizzazione prima di volare a Berlino.

 

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it