Aggiornato alle: 07:52

Malpensa, spedizioni postali imbottite di droga | Arrestate 16 persone, sequestrati 1.300 kg di khat

di Redazione

» Cronaca » Malpensa, spedizioni postali imbottite di droga | Arrestate 16 persone, sequestrati 1.300 kg di khat

Malpensa, spedizioni postali imbottite di droga | Arrestate 16 persone, sequestrati 1.300 kg di khat

| venerdì 18 Novembre 2016 - 09:01
Malpensa, spedizioni postali imbottite di droga | Arrestate 16 persone, sequestrati 1.300 kg di khat

Un ingente traffico di stupefacenti è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Malpensa (Varese) nell’ambito dell’operazione “Big Surprise“. La droga veniva trafficata tramite spedizioni postali “imbottite”. Il bilancio è di 16 arresti, 17 persone denunciate e una tonnellata e 400 chili di sostanze stupefacenti sequestrata.

L’inchiesta, nata per contrastare il traffico internazionale messo in atto attraverso il ricorso a spedizioni postali, ha permesso di recuperare 16 chili di cocaina, oltre 1.300 chili di khat, 13 di hashish, 18 di marijuana e circa 10 chili tra altre sostanze stupefacenti e psicotrope.

L’attività investigativa ha permesso di individuare “svariate centinaia di plichi contenenti droga e, nel caso in cui le condizioni operative lo hanno reso possibile, si è data esecuzione alle cosiddette ‘consegne controllate‘, seguendo passo passo le spedizioni fino alla destinazione finale”.

La Finanza ha organizzato un’attività di controllo che ha portato ad intercettare complessivamente oltre cento spedizioni provenienti dall’Etiopia e dirette “sull’intero territorio nazionale, con la città di Roma principale meta di destinazione dello stupefacente.

Durante l’operazione rinvenute anche 200 munizioni militari calibro 5.56 Nato utilizzate per il fucile d’assalto americano “M16”, “abilmente nascoste in una cassa da stereo e che sono state scovate grazie ad una scansione effettuata con apposito apparato radiogeno”. Il materiale proveniente da Tijuana in Messico era diretto a Manus Island, in Papua Nuova Guinea.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it