Rocco Schiavone, quarta puntata del 23 novembre 2016: Il vicequestore salva la giovane Chiara

di Egidio Villa

» TV » Rocco Schiavone, quarta puntata del 23 novembre 2016: Il vicequestore salva la giovane Chiara

Rocco Schiavone, quarta puntata del 23 novembre 2016: Il vicequestore salva la giovane Chiara

| mercoledì 23 Novembre 2016 - 20:30
Rocco Schiavone, quarta puntata del 23 novembre 2016: Il vicequestore salva la giovane Chiara

 

Non è stagione

La quarta puntata di Rocco Schiavone inizia con una scena tragica: due uomini, a bordo di un furgone, escono di strada e muoiono dopo un volo di 20 metri. Rocco Schiavone inizia la sua indagine. Ben presto l’incidente si rivelerà ben più importante a causa di un dettaglio: la targa del furgone era rubata. Perché?

rs

Nora ha scoperto che Rocco la tradisce con l’amica. “Ma che cazzo aspettavo? L’unica cosa che avevamo in comune era il letto. Adesso mi chiuderò in casa, piangerò e starò di merda”. I due seduti al bar discutono, fino a quando Nora si alza e va via, ma prima getta un bicchiere di alcol nella camicia di Rocco.

rs1

Rocco continua a parlare con la moglie scomparsa da anni. “L’assenza si può sopportare, ma è la perdita che fa male. Quando hai qualcosa di bello improvvisamente la perdi”.

rs2

Nel frattempo c’è un nuovo caso per Rocco Schiavone. Una ragazza di nome Chiara è stata rapita e il vicequestore viene avvisato da un’amica di lei, che la sera prima ha passato la sera con la scomparsa. Rocco va a casa dei genitori della ragazza – noti imprenditori- per capire meglio come sono andati i fatti: una volta interrogati questi non confermano la scomparsa, nonostante tutte le prove portino il vice questore a pensare che la giovane sia stata rapita.

rs3

Rocco e la sua squadra capiscono che l’azienda di Pietro Berguet, padre della ragazza scomparsa, ha dei legami con la mafia. Schiavone capisce che a portare via la ragazza è stata la malavita, che ha prestato al signor Berguet una grossa somma di denaro per risanare la sua impresa. Adesso la ‘Ndrangheta vuole impadronirsene.

rs5

Rocco incontra nuovamente Anna e ne approfitta per dirle ciò che sente: “Tu Anna sei una donna sola e complessata.Tradisci la tua amica e cerchi scorciatoie per non sentirti una merda”. Peccato che Anna sia veramente innamorata di lui…

rs6

Intanto non arriva nessuna notizia dai rapitori e nessuno sa se la ragazza è ancora viva o morta. Rocco Schiavone continua a indagare e scopre che i rapitori non erano altro che i due uomini morti dopo l’incidente con il furgone. Il vicequestore riesce con grande furbizia a capire dove è stata nascosta la ragazza che nel tentativo di liberarsi si è ferita e ha perso molto sangue.

rs8

Dopo Chiara, la squadra di Schiavone trova un oabbandonato tra le nevi. Schiavone se ne innamora subito e decide di tenerla con se. Un modo, forse, per riempire il vuoto lasciato dalla moglie dalla quale non riesce a separarsi. Rocco riuscirà a riprendersi?

rs9

—————–

Continua il successo della fiction Rocco Schiavone: il terzo episodio è stato seguito da una media di oltre 3.7 milioni di Italiani, il 15% di share. Per la quarta puntata bisognerà attendere mercoledì 23 novembre 2016.

Nella puntata di stasera, il vicequestore cercherà la figlia di un costruttore che è stata abbandonata dai suoi rapitori tra le montagne valdostane. Nel frattempo Schiavone inizia una relazione con Anna, facendo ingelosire Nora che è ancora innamorata di lui. Intanto Rocco dovrà affrontare il criminale Enzo Baiocchi, che è fuggito dai domiciliari e vorrebbe vendicarsi di lui.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820