Aggiornato alle: 18:47

Inter, che disastro: eliminata dall’Europa League |Decisiva la rimonta subita dall’H. Beer Sheva (3-2)

di Andrea Fabbricatore

» Sport » Inter, che disastro: eliminata dall’Europa League |Decisiva la rimonta subita dall’H. Beer Sheva (3-2)

Inter, che disastro: eliminata dall’Europa League |Decisiva la rimonta subita dall’H. Beer Sheva (3-2)

| giovedì 24 Novembre 2016 - 18:07
Inter, che disastro: eliminata dall’Europa League |Decisiva la rimonta subita dall’H. Beer Sheva (3-2)

H. BEER SHEVA – INTER 3 – 2

Marcatori: 12′ p.t. Icardi (I), 26′ p.t. Brozovic (I), 13′ s.t. Maranhao (H), 25′ s.t. Nwakaeme (H) Al 23′ s.t. Espulso Handanovic (I), 48′ s.t. Sahar (H)

>LE PAGELLE

L’Inter è clamorosamente fuori dall’Europa League: dopo soli 3 punti ottenuti in 5 giornate, i nerazzurri vedono sfumare uno degli obiettivi stagionali, uscendo da un girone ampiamente abbordabile, contro ogni tipo di pronostico.

La sconfitta contro l’Hapoel Beer Sheva, che ha ottenuto soltanto 6 punti in questa EL, tutti contro l’Inter e che ha segnato soltanto 5 gol (tutti contro l’Inter) ha messo in mostra i difetti di una squadra ancora immatura, incapace di gestire e amministrare un doppio vantaggio.

Sembrava tutto facile ed in discesa al termine del primo tempo, chiuso dall’Inter con il punteggio di 2-0: la squadra di Pioli, però, non è rientrata in campo, concedendo spazio e occasioni crescenti agli avversari. L’epilogo è stato tragico, dal momento dell’espulsione di Handanovic, sino al terzo gol preso in contropiede dopo uno sciagurato rinvio di Carrizo.

L’Inter si appresta ad affrontare il proseguo di una delle stagioni più difficili della propria storia recente, con l’unico obiettivo di compiere un’autentica rimonta in campionato per cercare di raggiungere i posti per un piazzamento europeo.

ORE 20.51 FINISCE IL MATCH.

48′ s.t. – GOL HAPOEL! SAHAR! Grande azione di contropiede da parte di Buzaglo, palla a porta vuota per Ben Sahar che appoggia col destro dall’interno dell’area.

40′ s..t. – Incredibile parata di petto da parte di Carrizo che respinge una conclusione di Ogu.

35′ s.t. – Conclusione dai 30 metri di Candreva: il portiere respinge lateralmente.

32′ s.t. – Occasione Inter: cross rasoterra di Perisic dalla destra,Icardi si stacca dalla marcatura e calcia malissimo col destro.

30′ s.t. – Annullato un gol all’Hapoel per gioco falloso di Buzaglo.

25′ s.t. – GOL HAPOEL! NWAKAEME SU RIGORE! Tirato malissimo, con il destro rasoterra sulla destra, Carrizo tocca ma non basta.

25′ s.t. – NELL’INTER ENTRA CARRIZO ED ESCE BANEGA.

23′ s.t. – RIGORE PER L’HAPOEL BEER SHEVA. ESPULSO HANDANOVIC. Fallo con il piede dopo il pallonetto tentato da Buzaglo da parte di Handanovic.

22′ s.t. – Destro al volo dall’interno dell’area di Buzaglo: la palla esce di pochissimo.

20′ s.t. – AMMONITO NWAKAEME PER PROTESTE.

17′ s.t. – NELL’INTER ENTRA GNOUKOURI ED ESCE MELO.

17′ s.t. – Conclusione al volo da parte di Ogu con il sinistro dal limite: palla sopra la traversa di poco.

15′ s.t. – NELL’INTER ENTRA PERISIC ED ESCE EDER.

13′ s.t. – GOL HAPOEL! MARANHAO! Cross dalla fascia destra da parte di Hoban, Maranhao si muove in mezzo ai due difensori centrali e colpisce di testa: Handanovic immobile.

6′ s.t – TRAVERSA DI ICARDI! Riceve spalle alla porta all’interno dell’area, si gira e conclude in porta col destro: palla sulla traversa.

4′ s.t. – Uscita bassa di Handanovic che anticipa Maranhao in area di rigore.

ORE 20.01 INIZIA IL MATCH.

ORE 19.47 FINISCE IL PRIMO TEMPO. PARZIALE 0-2.

44′ p.t. – AMMONITO HANDANOVIC PER PERDITA DI TEMPO.

43′ p.t. – AMMONITO MARANHAO.

40′ p.t.- Conclusione imprecisa di Korhut dai 30 metri: palla in curva.

35′ p.t. – NELL’HAPOEL ENTRA RADI ED ESCE TAHA.

26′ p.t. – GOL INTER! BROZOVIC! Grandissimo gol dell’Inter al termine di una splendida azione corale di prima: Brozovic riceve palla al limite dell’area e calcia con il sinistro: la palla sbatte sul palo ed entra in rete.

23′ p.t. – Busaglo cade in area dopo un contatto con Melo: l’arbitro lascia correre.

19′ p.t. – AMMONITO KORHUT

16′ p.t. – Conclusione dai venti metri da parte di Oban col destro: da dimenticare.

12′ p.t. – GOL INTER! ICARDI! Azione sulla fascia sinistra di Eder che dopo due dribbling crossa al centro dell’area dove Icardi anticipa i difensori e conclude al volo con il destro di piatto.

9′ p.t. – Bella combinazione fra Candreva e Nagatomo, quest’ultimo però sbaglia il cross per Icardi al centro dell’area.

6′ p.t. – Calcio di punizione battuto da Banega, Icardi fa la sponda di testa ma D’Ambrosio arriva in ritardo.

3′ p.t. – TRAVERSA DELL’HAPOEL! Cross dalla destra di Hoban, Nagatomo devia in scivolata e la palla prende uno strano effetto sbattendo sulla parte alta della traversa.

ORE 19.00 INIZIA IL MATCH.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

HAPOEL BEER SHEVA (4-5-1): Goresh; Bitton, Tzedek, M. Vitor, Korhut; Buzaglo, Ogu, Taha (dal 35′ p.t. Radi), Nwakaeme, Hoban; Lucio Maranhao.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Melo (dal 17′ s.t. Gnoukouri), Brozovic; Candreva, Banega (dal 25′ s.t. Carrizo), Eder (dal 15′ s.t. Perisic); Icardi. 

Penultimo appuntamento europeo per l’Inter e seconda partita da allenatore nerazzurro per Pioli: la qualificazione è quasi un miraggio, serviranno i 3 punti stasera (un pareggio non servirebbe a niente) e sperare in un risultato diverso dal pareggio nel match fra Sparta Praga e Southampton.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it