Aggiornato alle: 07:45

La Roma vince col brivido: Pescara ko (3 – 2) | I giallorossi approfittano del passo falso della Juve

di Andrea Fabbricatore

» Sport » La Roma vince col brivido: Pescara ko (3 – 2) | I giallorossi approfittano del passo falso della Juve

La Roma vince col brivido: Pescara ko (3 – 2) | I giallorossi approfittano del passo falso della Juve

| domenica 27 Novembre 2016 - 19:58
La Roma vince col brivido: Pescara ko (3 – 2) | I giallorossi approfittano del passo falso della Juve

ROMA – PESCARA 3 – 2 

Marcatori: 7′ p.t. Dzeko (R), 11′ p.t. Dzeko (R), 15′ s.t. Memushaj (P), 25′ s.t. Perotti (R), 29′ s.t. Caprari (P)

>LE PAGELLE

La Roma c’è. I giallorossi rispondono sul campo dopo la sconfitta nello scorso turno sul campo dell’Atalanta e soprattutto dopo il passo falso della Juventus: la vetta è più vicina, ma sempre distante 4 punti.

Il risultato è arrivato, ma lo stesso non si può dire della prestazione. La Roma ha confermato il copione visto sin qui: attacco devastante e difesa ballerina. La squadra di Spalletti ha rischiato di subire una clamorosa rimonta dalla terzultima in classifica, andando completamente nel pallone nell’ultimo quarto d’ora.

Il Pescara esce sconfitto, per la sesta volta consecutiva in campionato, ma può guardare il bicchiere mezzo pieno: non segnava 2 gol in una partita dalla prima giornata e, rischiare di pareggiare all’Olimpico di questi tempi è un’impresa.

ORE 22.40 FINISCE IL MATCH

38′ s.t. – Tiro potente di Strootman dal limite dell’area: blocca Bizzarri.

37′ s.t.- Salah riceve da Totti in area e calcia col destro: Bizzarri mette in corner.

33′ s.t. – NEL PESCARA ENTRA CRISTANTE ED ESCE BENALI.

29′ s.t. – GOL PESCARA! CAPRARI! Iniziativa sulla fascia sinistra di Pepe, il suo cross al centro viene deviato da Emerson verso il limite dell’area: Caprari stoppa e calcia col sinistro, Szczesny spiazzato.

27′ s.t. – NELLA ROMA ENTRA TOTTI ED ESCE GERSON.

25′ s.t. – GOL ROMA! PEROTTI! Rigore calciato con il destro,  portiere spiazzato.

24′ s.t. – RIGORE PER LA ROMA! FALLO SU PEROTTI DI CRESCENZI.

22′ s.t. – AMMONITO ZUPARIC.

20′ s.t. – NELLA ROMA ENTRA DE ROSSI ED ESCE NAINGGOLAN.

19′ s.t. – Nainggolan recupera palla a metà campo, fa tutto da solo e va a calciare col destro dal limite: la palla sfiora il palo.

16′ s.t. – AMMONITO EMERSON.

15′ s.t. – GOL PESCARA! MEMUSHAJ! Grande sovrapposizione sulla fascia destra di Zampano che crossa rasoterra al limite dell’area: Memushaj stoppa e calcia con il destro, con la palla che si insacca all’angolino.

12′ s.t. – Ancora Szczesny respinge un tentativo di Verre dall’interno dell’area col destro.

8′ s.t. – Miracolo di Szczesny che respinge il tiro di Pepe col destro dall’interno dell’area piccola.

5′ s.t. – Dzeko, in area di rigore, protegge il pallone e calcia di sinistro: palla sull’esterno della rete.

1′ s.t. – NEL PESCARA ENTRA VERRE ED ESCE VITTURINI.

ORE 21.49 INIZIA IL SECONDO TEMPO.

ORE 21.33 FINISCE IL PRIMO TEMPO. PARZIALE 2 – 0.

45′ p.t. 2 minuti di recupero.

44′ p.t. – Cross dalla sinistra di Perotti, Dzeko stacca di testa in area ma il pallone termina sopra la traversa.

39′ p.t. – AMMONITO NAINGGOLAN.

38′ p.t. – Destro dai 25 metri di Caprari: la palla non va lontano dall’incrocio.

33′ p.t. – AMMONITO RUDIGER PER PROTESTE.

31′ p.t. – AMMONITO BIRAGHI.

27′ p.t. – Gran parata di Bizzarri che toglie dall’incrocio il pallone scagliato da Nainggolan col destro a giro dal limite.

23′ p.t. – Pescara ancora pericoloso: combinazione fra Caprari e Benali in area, quest’ultimo conclude di prima col sinistro, ma debole, blocca Szczesny.

22′ p.t. – Tiro di Brugman dai 20 metri: nessun problema per Szczesny.

20 p.t. – Conclusione violenta da parte di Nainggolan al limite dell’area: blocca Bizzarri in due tempi.

15′ p.t. – Tiro al volo da parte di Pepe dall’interno dell’area: blocca Szczesny.

11′ p.t. – GOL ROMA! DZEKO! Bella azione sulla fascia sinistra di Perotti, rientra e crossa in area dove Dzeko si smarca da Zuparic e colpisce al volo con l’interno sinistro: palla di nuovo in rete.

7′ p.t. – GOL ROMA! DZEKO! Schema su corner, passaggio corto di Salah per Perotti, cross in area per Dzeko che difende la posizione col corpo e colpisce al volo con l’interno destro: palla all’angolino.

6′ p.t. – Verticalizzazione di Dzeko, Salah supera Biraghi in velocità e prova il tiro di sinistro dal limite con il portiere in uscita: sul fondo.

4′ p.t. – NEL PESCARA ENTRA CAPRARI ED ESCE BAHEBECK PER INFORTUNIO.

ORE 20.46 INIZIA IL MATCH.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Peres, Rudiger, Fazio, Emerson; Strootman, Gerson (dal 27′ s.t. Totti); Salah, Nainggolan (dal 20′ s.t. De Rossi), Perotti; Dzeko. All.: Spalletti.

PESCARA (4-3-2-1): Bizarri; Vitturini (dal 1′ s.t. Verre), Zuparic, Biraghi; Zampano, Memushaj, Brugman, Crescenzi, Benali (dal 33′ s.t. Cristante); Pepe; Bahebeck (dal 4′ p.t. Caprari). All.: Oddo.

ARBITRO: Irrati (Pistoia)

Roma – Pescara è il primo dei 3 posticipi della quattordicesima giornata di Serie A: i padroni di casa hanno il rendimento casalingo, insieme alla Juventus, più alto del campionato e vogliono rialzarsi dopo la batosta di Bergamo.

Il Pescara, in piena zona retrocessione, vive un periodo parecchio buio e rischia la sesta sconfitta consecutiva.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it