Aggiornato alle: 16:15

Serie A, giudice sportivo: 2 giornate di squalifica a Strootman per simulazione. La Roma farà ricorso

di Redazione

» Sport » Serie A, giudice sportivo: 2 giornate di squalifica a Strootman per simulazione. La Roma farà ricorso

Serie A, giudice sportivo: 2 giornate di squalifica a Strootman per simulazione. La Roma farà ricorso

| martedì 06 Dicembre 2016 - 17:28
Serie A, giudice sportivo: 2 giornate di squalifica a Strootman per simulazione. La Roma farà ricorso

Stangata per Kevin Strootman, squalificato per 2 giornate (salterà Milan e Juventus), per quanto accaduto nel derby: l’olandese è stato squalificato per avere simulato la caduta dopo lo strattone ricevuto da Cataldi (che in base alle motivazioni del giudice sarebbe stato espulso dalla panchina – e anche lui squalificato – solo per la simulazione del giallorosso, inducendo l’arbitro alla sanzione).

La Roma ha annunciato ricorso come annunciato dal dg Baldissoni: “Abbiamo scoperto con estremo stupore ed estrema perplessità la squalifica di Strootman. Le motivazioni del giudice sportivo le riteniamo discutibili, ma abbiamo presentato ricorso d’urgenza. Un ricorso che avrà una risposta prima di lunedì, quando giocheremo con il Milan”.

In totale sono 9 i giocatori squalificati (3 per espulsione, 5 per ammonizione sotto diffida, 1 con prova tv). La posizione di Lulic è invece oggetto di un fascicolo della procura federale.

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

STROOTMAN kevin Johannes (Roma): attraverso prova tv per evidente simulazione che determina la espulsione diretta di un calciatore avversario”

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

CATALDI Danilo (Lazio): per avere, al 21° del secondo tempo, a gioco fermo, mentre si trovava nel campo per destinazione in quanto componente della panchina, strattonato la maglia da dietro di un calciatore avversario.

DI GENNARO Davide (Cagliari): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario. 92/233

PULGAR FARFAN Erick Antonio (Bologna): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ANSALDI Cristian Daniel (Internazionale): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CRISETIG Lorenzo (Crotone): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

KUCKA Juraj (Milan): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

ROSI Aleandro (Crotone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

TOMOVIC Nenad (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE FINO A TUTTO IL 12 DICEMBRE 2016

NEDVED Pavel (Juventus): per avere proferito, al termine della gara, al rientro negli spogliatoi frasi offensive nei confronti del Direttore di gara.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it