Aggiornato alle: 22:36

Bce: ‘No a proroga per aumento di capitale Mps’ |Il titolo è crollato in Borsa: -10,55%

di Redazione

» Economia » Bce: ‘No a proroga per aumento di capitale Mps’ |Il titolo è crollato in Borsa: -10,55%

Bce: ‘No a proroga per aumento di capitale Mps’ |Il titolo è crollato in Borsa: -10,55%

| venerdì 09 Dicembre 2016 - 14:33
Bce: ‘No a proroga per aumento di capitale Mps’ |Il titolo è crollato in Borsa: -10,55%

La Bce ha respinto la richiesta di Mps di concedere più tempo per l’aumento di capitale. Lo riporta l’Ansa citando fonti finanziarie.

L’istituto senese aveva domandato 20 giorni in più visto il mutato contesto per l’esito del referendum. Dopo la decisione della Bce, Mps ha perso l’1,5% per arrivare al 4,5%: il titolo è stato sospeso. Alla riammissione, il titolo è crollato del 10,55%, a 19,5 euro.

Si profila l’intervento dello Stato. Fonti di Palazzo Chigi riferiscono che per sabato non è prevista alcuna riunione del Consiglio dei Ministri, ma lo schema di decreto legge sulle banche è sostanzialmente pronto per essere varato nel momento in cui diventasse necessario.

Si tratterebbe di un intervento in due tempi: per prima cosa lo Stato si farebbe garante per l’acquisto dell’inoptato. Se l’operazione di mercato dovesse fallire, si materializzerebbe l’intervento pubblico che andrebbe dispiegato seguendo la procedura europea, che prevede il coinvolgimento di azionisti e obbligazionisti per rispettare le regole sugli aiuti di Stato.

Tra i meccanismi allo studio per ridurre al minimo il coinvolgimento dei piccoli investitori ci sarebbe quella del riacquisto da parte del Tesoro dei bond subordinati da convertire in azioni.

Nella serata l’Mps ha fatto sapere di non aver ancora ricevuto alcuna comunicazione da parte della Bce, per cui si andrebbe avanti con l’aumento di capitale.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820