Aggiornato alle: 15:05

Cesena, spinge la moglie malata giù da un dirupo | Poi prova a suicidarsi, ma entrambi si salvano

di Redazione

» Cronaca » Cesena, spinge la moglie malata giù da un dirupo | Poi prova a suicidarsi, ma entrambi si salvano

Cesena, spinge la moglie malata giù da un dirupo | Poi prova a suicidarsi, ma entrambi si salvano

| lunedì 02 Gennaio 2017 - 10:47
Cesena, spinge la moglie malata giù da un dirupo | Poi prova a suicidarsi, ma entrambi si salvano

Dramma e disperazione a Verghereto, nel Cesenate. Un uomo di 71 anni ha spinto la moglie, 63 anni, ammalata di una grave forma di Alzheimer, giù da un dirupo e poi ha tentato di seguirla per farla finita. Entrambi, però, sono stati salvati dai carabinieri, intervenuti con il 118 e i vigili del fuoco, allertati da un automobilista di passaggio.

È accaduto verso mezzogiorno di Capodanno, riferiscono i media locali, su un viadotto lungo la E45. L’uomo, 71 anni, è stato arrestato per tentato omicidio e piantonato in stato di choc all’ospedale Bufalini, dove è stata ricoverata anche la moglie, che ha riportato varie fratture ma non è in pericolo di vita.

La coppia è giunta in auto al km 168 della superstrada. Il marito ha spinto la coniuge nella scarpata del viadotto Fornello, in un punto profondo una decina di metri. Ma qualcosa è andato storto nei piani dell’uomo e la moglie si è salvata dopo essere “ruzzolata” per qualche metro.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it