Psicosi contagio

Meningite, “non c’è nessuna emergenza sanitaria”
Il ministero della Salute prova ad allentare i timori

di . Categoria: Cronaca, Salute

accoltellamento Foggia, arresto Luciano Antonio Rinaldi, foggia, Luciano Antonio RInaldi, morto accoltellato foggia, morto Felice Fischetti

Non c’è nessuna emergenza sanitaria né ci sono problemi di carenza di vaccini“. Questo è quanto emerge dalla riunione tecnica convocata al ministero della Salute per monitorare la situazione dopo i vari casi di meningite in Italia. All’assemblea hanno partecipato referenti del ministero, dell’Istituto Superiore di Sanità, dell’Agenzia Italiana del Farmaco, del Comando dei Nas, di Farmindustria e della Regione Toscana, dove si sono verificati più casi.

Durante la riunione sono stati nuovamente analizzati i dati dei casi di meningite verificatisi fino a oggi nel Paese ed è stato ribadito che, si legge in una nota del ministero, “non esiste alcuna evidenza di emergenza di sanità pubblica relativa alla meningite a livello nazionale”.

Per quanto riguarda la Regione Toscana, dove da alcuni anni esiste un numero più elevato di episodi di meningococco C rispetto alle attese, “si è valutato l’andamento della casistica e concordato di proseguire con la collaborazione in atto”. Si è quindi ribadita l’importanza per la popolazione di seguire il calendario vaccinale e di consultarsi con il proprio medico.

5 gennaio 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO







LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news