Aggiornato alle: 14:26

Le pagelle di Roma – Torino. Dzeko e Salah devastanti. Barreca da film horror

di Andrea Fabbricatore

» Sport » Le pagelle di Roma – Torino. Dzeko e Salah devastanti. Barreca da film horror

Le pagelle di Roma – Torino. Dzeko e Salah devastanti. Barreca da film horror

| domenica 19 Febbraio 2017 - 19:50
Le pagelle di Roma – Torino. Dzeko e Salah devastanti. Barreca da film horror

ROMA: Szczesny 6; Manolas 6,5 (dal 28′ s.t Vermaelen 6), Fazio 6, Juan Jesus 6; Bruno Peres 6,5, Paredes 7, Strootman 6 (dal 37′ s.t. Totti 6), Emerson 6,5; Salah 7, Nainggolan 7; Dzeko 7.

I MIGLIORI DELLA ROMA

Dzeko: sempre più capocannoniere della Serie A. Segna un gol insolito per uno con le sue caratteristiche, al termine di una grande azione personale. La sua prestazione, purtroppo, viene macchiata da un paio di errori da posizione interessante.

Salah: tornato dalla Coppa D’Africa con il serbatoio pieno. Scatti impressionanti per tutto l’arco della partita, molti dei quali mettono in seria difficoltà la difesa della Roma. Cresce, di partita in partita, l’affinità con Edin Dzeko. Prestazione impreziosita dal gran gol nel primo tempo e dal palo colpito.

Paredes: gioca una partita ben al di sotto della sufficienza fino a metà del secondo tempo quando decide di entrare nel tabellino con un gol clamoroso. Giocata da applausi, da vedere e rivedere.

I PEGGIORI DELLA ROMA

Nessun giocatore al di sotto della sufficienza.

—-

TORINO: Hart 5,5; Zappacosta 6, De Silvestri 5,5, Moretti 5, Barreca 4; Benassi 5,5 (dal 25′ s.t. Boye 5,5), Lukic 5, Baselli 5; Iago 5 (dal 13′ s.t. Iturbe 5,5), Belotti 5,5, Ljajic 4,5 (dal 34′ s.t. Maxi 6,5)

I MIGLIORI DEL TORINO 

Zappacosta: difficile parlare di un migliore in campo stasera, ma il terzino del Torino non ha colpe particolari in occasione dei gol della Roma e spinge anche discretamente sulla fascia. Ha anche il merito dell’assist per Lopez.

Maxi Lopez: non giocava da un’eternità, distante due anni il suo ultimo gol. Preciso a battere il portiere nell’unica occasione capitatagli fra i piedi.

I PEGGIORI DEL TORINO

Barreca: ha l’arduo compito di marcare Bruno Peres e Salah sulla stessa fascia e le combina di tutti i colori. Partecipe, suo malgrado, attivo di entrambi i primi due gol della Roma, prima con un pressing discutibile poi con un folle passaggio all’avversario.

Iago Falque: fa di tutto per cercare la giocata decisiva, ma l’emozione di essere l’ex di giornata gli gioca sicuramente un brutto scherzo. Mai incisivo e molto poco partecipe. Esce tra i fischi.

Ljajic: il peggiore in campo, per distacco insieme a Barreca. Beccato costantemente dai suoi tifosi, non riesce a riscattarsi. Pochi lampi e tanti errori di sufficienza. Serataccia.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it