Disfatta Fiorentina: il Borussia la elimina (2-4). Nella ripresa tracollo viola: 3 gol in 15 minuti

di Andrea Zito

» Sport » Disfatta Fiorentina: il Borussia la elimina (2-4). Nella ripresa tracollo viola: 3 gol in 15 minuti

Disfatta Fiorentina: il Borussia la elimina (2-4). Nella ripresa tracollo viola: 3 gol in 15 minuti

| giovedì 23 Febbraio 2017 - 20:11
Disfatta Fiorentina: il Borussia la elimina (2-4). Nella ripresa tracollo viola: 3 gol in 15 minuti

Allo stadio Franchi di Firenze si sentono solo i cori dei 3500 tifosi al seguito del ‘Gladbach. La Fiorentina esce sconfitta dal ritorno dei sedicesimi contro il Borussia per 2-4 (risultato che ribalta lo 0-1 dell’andata firmato Bernardeschi) e viene eliminata dall’Europa League 2017 in una sera iniziata alla grande e diventata ben presto un incubo senza fine. Mai la Fiorentina aveva subito quattro gol in casa nella sua storia.

FIORENTINA – BORUSSIA MONCHENGLADBACH: FINALE 2 – 4 Marcatori: 16′ p.t. Kalinic (F), 29′ p.t. Borja Valero (F), 44′ p.t. Stindl (BMG) su rigore, 2′ s.t. Stindl (BMG), 10′ s.t. Stindl (BMG), 15′ s.t. Christensen (BMG) – (3-4)

I primi 40 minuti vedono la Fiorentina padrona del campo: sostenuta dai suoi due giovani esterni Bernardeschi e Chiesa trova il vantaggio dopo 10 minuti, trovando alla perfezione Kalinic in area, per poi raddoppiare con Borja Valero sulla papera di Vestergaard, con il Borussia che prova a reagire ma non sembra in grado di incidere. Sembra già finita… e invece è solo l’inizio della fine: il Borussia trasforma con Stindl il rigore provocato a fine primo tempo da Maxi Oliveira e si rientra nella ripresa con i tedeschi ancora in corsa.

Al ritorno in campo il baratro: nella difesa viola (che difende a zona) saltano tutte le marcature e Stindl nell’arco di 10 minuti completa la propria tripletta sfruttando le disattenzioni su calcio piazzato, poi è Christensen a firmare il 2-4 a 30′ dalla fine, mentre la Fiorentina spreca una buona occasione sul 2-2, ma il tiro di Chiesa è ribattuto.

Sousa le prova tutte, inserendo Ilicic e Babacar e sacrificando Bernardeschi (scelta fischiata dal pubblico) per lasciare in campo Chiesa (stoico sino alla fine). Proprio lo sloveno è protagonista nelle uniche due vere occasioni create (tra cuiun attraversa su parata del portiere del Borussia Sommer), ma da parte viola arriva poco altro e il ‘Gladbach ha vita facile nel gestire  portare a casa l’impresa.

I tifosi tedeschi possono esultare, per quelli fiorentini c’è solo lo spazio per contestare e il rammarico di una stagione che a fine febbraio sembra già virtualmente finita.

FINE PARTITA

47′ s.t. – Sconforto in casa viola: le speranze sono ormai finite. La Fiorentina si prepara a salutare l’Europa League.

4 minuti di recupero

45′ s.t. – Colpo di testa di Babacar in area piccola. La difesa del Borussia spazza via.

43′ s.t. – Chiesa va a terra in area (sembra accentuare la caduta) e reclama il rigore. Per l’arbitro Gil Manzano tutto regolare.

40′ s.t. – Borja Valero rimedia su un pallone perso a centrocampo e disinnesca il contropiede di Johnson con una buona diagonale. Ormai per la Viola il tempo stringe sempre di più.

38′ s.t. – Controllo difettoso di Gonzalo Rodriguez che rischia di perdere palla su un cross innocuo dalla destra: il Borussia è in possesso di palla, ma Ilicic recupera palla in anticipo.

36′ s.t. – ILICIC! Pallone per lui sulla destra, un dribbling poi il destro da 25 metri: pallone alto sopra la traversa.

35′ s.t. – NEL BORUSSIA ESCE DAHOUD ED ENTRA STROBL

32′ s.t. – AMMONITO STINDL. Fallo tattico su Chiesa.

29′ s.t. – Attacca solo la Fiorentina adesso: il Borussia attende tutto nella propria metà campo dietro la linea della palla. Il tempo scorre e la situazione per i viola è sempre più critica.

27′ s.t. – NEL BORUSSIA ESCE HOFFMANN ED ENTRA JOHNSON

25′ s.t. – Cross dalla sinistra per Kalinic che cerca la sponda per Ilicic a rimorchio al limite dell’area. Lo sloveno però viene anticipato prima di calciare.

23′ s.t. – TRAVERSA ILICIC!!!!! Meraviglioso sinistro a giro dello sloveno da trenta metri che centra l’incrocio sulla destra, dopo che Sommer riesce a deviare. Che occasione per la Fiorentina!

21′ s.t. – AMMONITO KRAMER. Fallo in ritardo su Chiesa.

19′ s.t. – NELLA FIORENTINA ESCONO BERNARDESCHI E BADELJ. ENTRANO ILICIC E BABACAR. Fischi dal pubblico del Franchi per le scelte dei cambi.

15′ s.t. – GOL BORUSSIA. Christensen. Ancora un errore di marcatura dei viola su calcio piazzato. Hofmann sugli sviluppi di calcio d’angolo è libero di crossare teso dalla destra verso l’area piccola. Christensen colpisce di testa indisturbato. Sconforto negli occhi dei giocatori viola.

10′ s.t. – GOL BORUSSIA. STINDL. Schema dalla destra del Borussia, che che batte la punizione in orizzontale verso il limite dell’area. Stindl calcia in corsa di prima e piazza il pallone all’angolino basso di destra. In questo i momento i tedeschi passano il turno per i gol segnati in trasferta.

5′ s.t. – CHE OCCASIONE PER LA FIORENTINA! Splendido pallone di esterno di Bernardeschi per Kalinic, che controlla a centro area ma non dribbla il portiere. Mischia furibonda, pallone a Chiesa ma nessuno tira. Si salva il Borussia.

2′ s.t. – GOL BORUSSIA. STINDL. Pallone da calcio d’angolo battuto dalla destra: Tatarusanu respinge il colpo di testa di Drmic. Sul rimpallo però Stindl in area piccola (appostato sul palo opposto) non sbaglia. Gelo al Franchi.

1′ s.t. – Subito un tentativo del Borussia con il tiro in corsa in area di Drmic su cross dalla destra: ottimo l’anticipo di Gonzalo Rodriguez.

ORE 22.09: INZIIA LA RIPRESA. Nessun cambio all’intervallo.

ORE 21.53: FINE PRIMO TEMPO

3 minuti di recupero

44′ p.t. – GOL BORUSSIA. STINDL. Portiere che si tuffa alla propria destra. Pallone piazzato dalla parte opposto con il piatto.

42′ p.t. – RIGORE BORUSSIA! Punito il contrasto su Hermann a centro area ad opera di Maxi Oliveira (in precedenza Tatarusanu aveva parato il destro di Drmic).

38′ p.t. – Splendida azione della Fiorentina, che parte con Chiesa dalla fascia destra e poi si ribalta sulla fascia opposta, con una serie di passaggi di prima palla a terra. Bernardeschi cerca il taglio all’interno dello stesso Chiesa, ma la difesa ospite spazza via.

34′ p.t. – La Fiorentina reclama fallo di mano in area di Vestergard, ma il tocco sulla percussione di Badelj sembra involontario.

31′ p.t. – Gioco fermo per soccorrere Bernardeschi, a terra dopo un contrasto con Herrmann: non sembra però nulla di grave.

29′ p.t. – GOL FIORENTINA!!! BORJA VALERO!! Liscio clamoroso di Vestergaard al limite dell’area, lo spagnolo ruba palla ed è solo davanti al portiere. Pallone piazzato sulla destra e 200 presenze in viola festeggiate nel migliore dei modi.

28′ p.t. – NEL BORUSSIA ESCE HAZARD ED ENTRA DRMIC.

27′ p.t. – Problemi per Hazard: in campo lo staff medico del ‘Gladbach. Già pronta la sostituzione.

25′ p.t. – DAHOUD! Bell’inserimento del centrocampista del Borussia, che tenta il tiro in corsa da entro l’area sul cross basso dalla destra. pallone alto non di molto.

24′ p.t. – AMMONITO VECINO. Fallo tattico

23′ p.t. – BERNARDESCHI! A UN PASSO DAL RADDOPPIO! Sponda di Kalinic per Borja Valero, cross dello spagnolo, tiro al volo di Chiesa e successivo tocco di Bernardeschi. Sommer salva due volte e tiene in vita il Borussia.

19′ p.t. – Ancora un tentativo di filtrante di Bernardeschi, che cerca Kalinic dalla sinistra: un rimpallo sembra favorire il croato. Bravo somme in uscita.

16′ p.t. – GOL FIORENTINA!!! KALINIC! Contropiede 3 contro 3 condotto da Bernardeschi, che al limite dell’area trova il filtrante per l’attaccante croato che da centro area piazza il pallone all’angolino basso di destra.

13′ p.t. – Manovra avvolgente della Fiorentina, che cerca il pallone in area per Kalinic: Bernardeschi vince un rimpallo, poi Chiesa tira dal limite, ma spara il pallone alle stelle.

7′ p.t. – PALO VESTERGAARD! Borussia libera di giocare palla sulla sinistra sugli sviluppi di calcio d’angolo, il centrale dei tedeschi (contrastato da Astori) si inserisce a centro area sul cross e di testa centra il palo di sinistra.

5′ p.t. – Cross basso di Chiesa sul quale Kalinic prova a tagliare dal centro dell’area. Christensen lo anticipa e mette in angolo.

4′ p.t. – Pericoloso il cross di Wendt dalla sinistra, che la difesa viola spazza via in area piccola. Subito un brivido per la Fiorentina.

2′ p.t. – La Fiorentina prova a impostare il gioco gestendo il possesso sin dalla difesa per pori risalire il campo palla a terra.

ORE 21.05: INIZIA LA PARTITA. Fiorentina che attacca da sinistra verso destra. Padroni di casa in completo viola, ospiti in completo bianco.

ORE 21.00: Le squadre fanno il loro ingresso in campo al Franchi. Tra il poco il via alla gara di ritorno.

FORMAZIONI UFFICIALI

Fiorentina: Tatarusanu; Sanchez, Rodriguez, Astori; Chiesa, Badelj (19′ s.t. Babacar), Vecino, Maxi Olivera; Bernardeschi (19′ s.t. Ilicic), Borja Valero; Kalinic. All. Paulo Sousa

Borussia Moenchengladbach: Sommer; Jantschke, Vestergaard, Christensen, Wendt; Herrmann, Dahoud (35′ s.t. Strobl), Kramer, Hofmann (22′ s.t. Johnson); Hazard (28′ p.t. Drmic), Stindl. All.: Dieter Hecking.

ARBITRO: Gil Manzano (Spagna)

——-

Novanta minuti per gli ottavi. La Fiorentina difende in casa il gol di vantaggio segnato all’andata alla Borussia Monchengladbach in quello che è il sesto scontro diretto al Franchi tra i viola e squadre tedesche.

La Fiorentina ha a disposizione 2 risultati su 3: se vince o pareggia passa il turno, mentre in caso di sconfitta un eventuale 0-1 porterebbe la sfida ai supplementari (eventualmente ai rigori). Qualsiasi sconfitta dall’1-2 in poi qualificherebbe il Borussia per il maggior numero di gol segnati in trasferta.

Il parziale nei precedenti dei viola in casa contro squadre tedesche è di 2 vittorie, 2 pari, 1 sconfitta (l’ultimo precedente è il 3-2 contro il Bayern del 2010 che non bastò per superare gli ottavi di Champions), mentre il ‘Gladbach torna in Italia dopo lo 0-0 della fase a gironi di Champions della scorsa stagione contro la Juve.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820