Europa League, il sorteggio degli ottavi. Urna ostica per la Roma: pescato il Lione

di Andrea Zito

» Sport » Europa League, il sorteggio degli ottavi. Urna ostica per la Roma: pescato il Lione

Europa League, il sorteggio degli ottavi. Urna ostica per la Roma: pescato il Lione

| venerdì 24 Febbraio 2017 - 12:45
Europa League, il sorteggio degli ottavi. Urna ostica per la Roma: pescato il Lione

Si è concluso il sorteggio degli ottavi di finale Europa League, che ha visto presente la Roma come unica rappresentante italiana in tabellone. Il sorteggio da questa fase in avanti è integrale, senza protezioni geografiche o teste di serie.

I giallorossi hanno pescato l’Olympique Lyonnais, che giocheranno l’andata in casa, mentre il ritorno si giocherà allo Stadio Olimpico di Roma; evitato lo United (che sfiderà il Rostov), mentre il ‘Gladbach, che ha eliminato la Fiorentina, sarà impegnato nel derby tedesco contro lo Schalke 04.

Singolare l’accoppiamento che porterà al derby belga fra Genk (squadra dell’omonima città di lingua olandese) e Gent (formazione del capoluogo delle Fiandre Orientali, Gand). Equilibrata la sfida fra APOEL e Anderlecht.

Questo l’elenco delle gare di ottavi di finale (qui elencate le rispettive gare d’andata, determinate dall’ordine di sorteggio):

Lione – ROMA

Rostov – Manchester United

Gent – Genk

Copenaghen – Ajax

Olympiacos – Besiktas

Schalke 04 – Borussia Monchengladbach

APOELAnderlecht

Celta Vigo – Krasnodar 

ORE 13.07: A condurre il sorteggio saranno Giorgio Marchetti e l’ambasciatore della finale di Stoccolma, Patrik Andersson.

ORE 13.06: Vengono introdotte brevemente le regole. Tra poco il via alle operazioni do sorteggio.

—–

Scatta alle ore 13 il sorteggio degli ottavi di finale di Europa League: nell’urna di Nyon sarà presente la Roma, unica squadra italiana rimasta in corsa nella competizione.

A differenza dei turni precedenti, il sorteggio da questa fase in avanti sarà integrale: le squadre verrano estratte dall’urna senza distinzioni di teste di serie nè “protezioni geografiche”, quindi le formazioni di una stessa nazione possono sfidarsi tra loro.

L’ordine di sorteggio determinerà anche l’alternanza tra casa e trasferta: la prima sorteggiata di ogni accoppiamento giocherà la sfida d’andata davanti al proprio pubblico, mentre il ritorno si giocherà in casa dell’altra formazione estratta.

Di seguito, il quadro completo delle squadre qualificate per gli ottavi di Europa League:

ROMA

Besiktas

Ajax

APOEL Nicosia

Manchester United

Lione

Schalke 04

Krasnodar

Genk

Olympiakos

Anderlecht

Copenaghen

Borussia Monchengladbach

Gent

Rostov

Celta Vigo

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820