Aggiornato alle: 14:24

Serie A, il derby è della Samp: Genoa ko (0 – 1). Muriel regala il doppio successo dopo 57 anni

di Riccardo Bagarella

» Sport » Serie A, il derby è della Samp: Genoa ko (0 – 1). Muriel regala il doppio successo dopo 57 anni

Serie A, il derby è della Samp: Genoa ko (0 – 1). Muriel regala il doppio successo dopo 57 anni

| sabato 11 Marzo 2017 - 19:54
Serie A, il derby è della Samp: Genoa ko (0 – 1). Muriel regala il doppio successo dopo 57 anni

Due su due: la Sampdoria si aggiudica anche il derby di ritorno dopo aver già vinto quello d’andata (un doppio successo che ai blucerchiati mancava da ben 57 anni) e centra il settimo risultato utile di fila: a riscrivere la storia per la ‘Doria’ ci pensa Muriel con il suo decimo gol stagionale.

GENOA – SAMPDORIA: 0 – 1

Marcatori: 26′ s.t. Muriel (S)

>LE PAGELLE

Il colombiano, dopo aver centrato una clamorosa traversa con un bellissimo sinistro da fuori, ha punito il Genoa al suo primo errore: fino al gol la squadra di Mandorlini aveva fatto un’ottima partita difensiva e aveva anche avuto l’occasione migliore con Pinilla, stoppato però alla grande da Viviano, che con quella parata ha praticamente gettato le basi per la vittoria blucerchiata.

Il muro difensivo del Genoa è crollato improvvisamente con il bruttissimo retropassaggio di Ntcham per Munoz, che poi nella circostanza non è stato abbastanza reattivo e si è fatto soffiare palla da Muriel, bravo a credere nell’errore dell’avversario e lucido al momento del tiro; si ferma così a due match la serie positiva di Mandorlini.

ORE 22.38 – FINISCE IL MATCH

47′ s.t.: AMMONITO VIVIANO per qualche scaramuccia di troppo con Pinilla.

45′ s.t.: 4 minuti di recupero.

45′ s.t.: NEL GENOA ENTRA MOROSINI, ESCE NTCHAM.

42′ s.t.: NELLA SAMPDORIA ENTRA DJURICIC, ESCE MURIEL.

38′ s.t.: NEL GENOA ENTRA TAARABT, ESCE COFIE.

35′ s.t.: Schick dopo uno ‘slalom speciale’ in area calcia in porta, ma lo fa debolmente: il tiro è anche centrale e Lamanna blocca senza problemi.

31′ s.t.: NEL GENOA ENTRA PALLADINO, ESCE LAZOVIC.

30′ s.t.: NELLA SAMPDORIA ENTRA PRAET, ESCE B. FERNANDES.

27′ s.t.: AMMONITO MURIEL per l’esultanza.

26′ s.t.: VANTAGGIO DELLA SAMPDORIA, HA SEGNATO MURIEL! Il colombiano approfitta di un’incertezza di Munoz su un retropassaggio sciagurato, gli soffia il pallone, se lo porta avanti e dopo aver guardato fino all’ultimo Lamanna lo buca nell’angolo lontano.

24′ s.t.: Torreira ci prova da fuori, centra la porta ma non riesce ad impensierire Lamanna, che blocca senza troppi affanni.

22′ s.t.: NELLA SAMPDORIA ENTRA SCHICK, ESCE QUAGLIARELLA.

20′ s.t.: Lungo lancio in avanti per Quagliarella, Munoz lo anticipa e mette in angolo. Sugli sviluppi Quagliarella calcia da buona posizione ma viene murato.

17′ s.t.: Hiljemark riceve palla in area e calcia subito: tiro ribattuto da Regini.

15′ s.t.: Laxalt trova il fondo e mette in mezzo: Viviano esce e blocca in tutta calma.

12′ s.t.: Ntcham ci prova da fuori: debole e centrale, blocca Viviano.

11′ s.t.: Occasione Samp! Quagliarella si appoggia su Munoz e calcia senza guardare la porta: pallone fuori di un soffio alla sinistra di Lamanna.

8′ s.t.: AMMONITO BARRETO per un fallo su Hiljemark.

6′ s.t.: AMMONITO NTCHAM per un fallo su Quagliarella.

6′ s.t.: TRAVERSA DELLA SAMP! Muriel dopo una percussione centrale calcia da fuori: un gran sinistro che accarezza la parte superiore della traversa.

3′ s.t.: La ripresa inizia sulla falsariga dei primi 45′: tutto molto bloccato.

ORE 21.49 – INIZIA LA RIPRESA. Nessun cambio nelle due formazioni.

ORE 21.33 – FINE PRIMO TEMPO, PARZIALE: 0 – 0. Partita bloccatissima, sin qui pochissime emozioni.

45′ p.t.: 1 minuto di recupero.

45′ p.t.: AMMONITO PINILLA per un fallo su Silvestre.

41′ p.t.: AMMONITO SALA per un fallo su Laxalt.

40′ p.t.: Lungo lancio di Hiljemark per Lazovic, che però viene fermato per fuorigioco.

37′ p.t.: Lazovic supera B. Fernandes e punta il fondo, Regini raddoppia e chiude in angolo: nessun pericolo per la Samp sugli sviluppi.

34′ p.t.: Quagliarella aggancia alla grande al limite dell’area, si gira e calcia subito al volo, ma non centra lo specchio.

29′ p.t.: Genoa bloccato dietro, la Samp fatica ad arrivare in zona offensiva col fraseggio.

26′ p.t.: Lazovic nel giro di pochi secondi mette in area un paio di ottimi palloni, ma nessuno dei suoi riesce a deviarli.

23′ p.t.: Bruno Fernandes ci prova direttamente su punizione ma calcia sulla barriera.

20′ p.t.: AMMONITO COFIE per un fallo tattico su Muriel.

19′ p.t.: Occasione Genoa! Pinilla calcia da dentro l’area, Viviano con una gran respinta di piede gli dice di no.

17′ p.t.: Muriel da fuori tenta un destro ad incrociare, ma chiude troppo con l’interno: pallone sul fondo.

14′ p.t.: Pinilla non sfrutta una buona iniziativa di Lazovic e con un tentativo di cross mette direttamente sul fondo.

13′ p.t.: Insidioso cross di Hiljemark in area per Simeone, che però non riesce a controllare: la difesa blucerchiata se la cava.

11′ p.t.: Quagliarella ci prova da fuori ma non trova la porta: rimessa dal fondo per il Genoa.

9′ p.t.: Occasione Sampdoria! Muriel scambia ottimamente con Linetty e calcia dal limite dell’area: destro fuori di poco alla destra di Lamanna.

6′ p.t.: Pochissime emozioni, la partita per ora si gioca tutta a centrocampo e ancora nessuno si è affacciato pericolosamente in attacco.

3′ p.t.: Primi minuti di studio, disturbati tra l’altro dal lancio di un fumogeno dagli spalti.

ORE 20.46 – INIZIA IL MATCH. Genoa in maglia rossoblù, attacca da sinistra verso destra. Sampdoria in tenuta blucerchiata.

FORMAZIONI UFFICIALI

GENOA (3-4-3): Lamanna; Izzo, Burdisso, Munoz; Lazovic (dal 31′ s.t. Palladino), Hiljemark, Cofie (dal 38′ s.t. Taarabt), Laxalt; Pinilla, Simeone, Ntcham (dal 45′ s.t. Morosini). All.: Mandorlini.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Linetty, Torreira, Barreto; B. Fernandes (dal 30′ s.t. Praet); Quagliarella (dal 22′ s.t. Schick), Muriel (dal 42′ s.t. Djuricic). All.: Giampaolo.

MARCATORI: 26′ s.t. Muriel (S).

AMMONITI: Cofie, Pinilla, Ntcham (G); Sala, Barreto, Muriel, Viviano (S).

ESPULSI: –

ARBITRO: Orsato (Schio).

——-

Il Genoa di Mandorlini va a caccia del terzo risultato utile consecutivo (una vittoria e un pari), ma nelle ultime 4 sfide di campionato contro la Sampdoria ha raccolto appena un punto; i blucerchiati invece sono imbattuti da 6 giornate (4 successi e 2 pareggi) e nel 2017 non hanno ancora perso a Marassi.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it