Buffon Italia Svezia

Sempre più nella leggenda: con il suo impiego dal primo primo minuto durante Italia – Albania, Gigi Buffon tocca il traguardo da record delle mille gare giocate da professionista. É il 17esimo giocatore della storia del calcio a centrare questo traguardo.

Un record celebrato allo Stadio Renzo Barbera di Palermo con tutti i bambini a bordocampo vestiti da portieri per celebrare il capitano della nazionale italiana, oggi alla presenza numero 168, una in più di Iker Casillas e che vale il titolo di giocatore con più presenze nella propria nazionale tuttora in attività.

Alle 168 presenze in maglia azzurra, si sommano le 220 con quella del Parma (dal 1995 al 2001) e le 612 con la Juventus (a partire dalla stagione 2001/02): con il Parma l’esordio in Serie A a 17 anni, contro il Milan, il 19 novembre 1995; con i bianconeri una serie di record, gli ultimi 39.706 minuti in bianconero, i 973 minuti di imbattibilità e le 277 partite con la porta inviolata in Serie A.

Per il capitano azzurro l’obiettivo diventa ora Paolo Maldini e le sue 1028 partite giocate in carriera, superate le quali diventerebbe il calciatore italiano sceso più volte in campo nella storia. A guidare la classifica è Peter Shilton con 1377 presenze, secondo posto per Rodrigo Ceni con 1227.