banche europee brexit, Brexit, monito Bce Brexit, rischi banche Ue, Sabine Lautenschlaeger, Sabine Lautenschlaeger Brexit

Per la Gran Bretagna sarà molto costoso lasciare l’Unione europea“. Parola del capogruppo del Ppe al Parlamento europeo Manfred Weber. “Durante il periodo dei negoziati e quello transitorio, Londra dovrà rispettare tutti gli obblighi in corso e la legislazione in corso se no sarebbe un comportamento irrispettoso che creerebbe problemi”, aggiunge il politico tedesco.

Pur non parlando di cifre, il popolare ha comunque chiesto un “comportamento corretto durante i negoziati: tutti i messaggi sulla volontà di creare un paradiso fiscale non stanno creando un’atmosfera di fiducia”. “È finita la possibilità di scegliere ciò che piace di più. Abbiamo fatto tutto il possibile per aiutarli a restare, ora sarà un dibattito duro“, ha aggiunto Weber.

“Davanti abbiamo una sorta di ‘mission impossible’. Negli ultimi nove mesi – ha aggiunto – abbiamo avuto da Londra solo messaggi su cosa non vogliono, domani speriamo di avere messaggi su cosa vogliono per il futuro della relazioni. Il tempo è dalla nostra parte ed è un vantaggio strategico per l’Unione europea“.

. Secondo Weber il negoziato dovrebbe svolgersi in due fasi: la prima per definire il divorzio, la seconda per le relazioni future, “in modo da non creare complicazioni”.