Napoli, Sarri: “Juve superiore in tutto… anche politicamente. Higuain? Non mi interessa”

di Redazione

» Sport » Napoli, Sarri: “Juve superiore in tutto… anche politicamente. Higuain? Non mi interessa”

Napoli, Sarri: “Juve superiore in tutto… anche politicamente. Higuain? Non mi interessa”

| sabato 01 Aprile 2017 - 16:49
Napoli, Sarri: “Juve superiore in tutto… anche politicamente. Higuain? Non mi interessa”

Maurizio Sarri ha parlato in conferenza stampa del grande match fra Napoli  e Juventus, lanciando il guanto di sfida ai bianconeri nella doppia sfida (campionato e Coppa Italia) allo Stadio San Paolo. Sarri analizza la classifica con la convinzione che questa Juve è davvero difficile batterla… anche fuori dal campo.

>LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI – JUVENTUS

“In una stagione – ha affermato – in cui sei secondo o terzo ripensi a certi episodi e magari immagini che potevi essere più vicino. Poi valuti con equilibrio la situazione e capisci che la Juve è avanti perché ha qualcosa in più sotto tutti i punti di vista; la Juve è avanti a tutti anche politicamente, nei rapporti, ma lo è principalmente sul campo”.

L’obiettivo però giocarsi la partita fino in fondo: “Speriamo di far passare una brutta giornata alla Juve: la pressione ce l’hanno loro che sono più forti e debbono vincere, io voglio che i miei calciatori invece sentano quanto la gente ci tiene a questa partita. A me non interessa battere Allegri che mi è anche simpatico, l’unica cosa che mi interessa fare una gran partita e vincerla. La partita più importante tra le due che ci aspettano è sempre la prossima, quindi per adesso pensiamo al campionato. Higuain? Non mi interessa, gli voglio bene e gli devo molto, ma domani per me è un avversario”.

>ALLEGRI: “DYBALA? NON VOGLIO RISCHIARLO”

E su Reina afferma: “Ha fatto differenziato per tutta la settimana, la decisione spetta a lui perché le sensazioni del calciatore sono più importanti di ogni esame. Per noi è importantissimo, valuteremo il suo stato di efficienza. Dobbiamo concedere poco e ripetere quanto fatto all’andata senza metterci dentro quei due errori che poi sono risultati fatali”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820