Il principe Carlo nella zona rossa di Amatrice | Ma il sindaco Pirozzi diserta per protesta

di Redazione

» Cronaca » Il principe Carlo nella zona rossa di Amatrice | Ma il sindaco Pirozzi diserta per protesta

Il principe Carlo nella zona rossa di Amatrice | Ma il sindaco Pirozzi diserta per protesta

| domenica 02 Aprile 2017 - 14:03
Il principe Carlo nella zona rossa di Amatrice | Ma il sindaco Pirozzi diserta per protesta

Una visitatore dal sangue blu per Amatrice, cuore simbolico del Centro Italia devastato dal terremoto della scorsa estate. Il principe Carlo d’Inghilterra ha infatti visitato la zona rossa del comune reatino. Ad accoglierlo il sindaco, Sergio Pirozzi, che però non è entrato nel centro storico della località: il principe è stato accompagnato dal capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio.

Pirozzi ha accompagnato Carlo solo fino all’inizio di Corso Umberto I, quindi il principe ha continuato la sua visita accompagnato da Curcio: “Dal 24 agosto non sono più entrato nella zona rossa perché guardo al futuro. Tornerò nel centro storico solo quando sarà ricostruito“.

Dopo la visita nella cittadina, il principe ha raggiunto il centro operativo intercomunale. Ha poi incontrato alcune famiglie di cittadini sfollati dopo il sisma di agosto e con i soccorritori, chiedendo informazioni sulle condizioni di lavoro e sulle criticità per chi opera nella gestione dell’emergenza e della ricostruzione.

Il reale ha anche incontrato il sindaco di Accumoli, l’altro comune colpito il 24 agosto, Stefano Petrucci, e il vescovo di Rieti monsignor Domenico Pompili. Il principe ha infine deposto un mazzo di fiori al memoriale che ricorda, nella cittadina, le 249 vittime del sisma e si è diretto a Campo Zero per visitare gli alloggi provvisori.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820