Aggiornato alle: 14:12

Calcioscommesse, Izzo squalificato per 18 mesi. Avellino penalizzato di tre punti

di Elian Lo Pipero

» Sport » Calcioscommesse, Izzo squalificato per 18 mesi. Avellino penalizzato di tre punti

Calcioscommesse, Izzo squalificato per 18 mesi. Avellino penalizzato di tre punti

| mercoledì 12 Aprile 2017 - 11:25
Calcioscommesse, Izzo squalificato per 18 mesi. Avellino penalizzato di tre punti

Il Tribunale Federale ha deciso di squalificare per 18 mesi il difensore del Genoa Armando Izzo per omessa denuncia in merito alle presunte combine nelle partite Avellino – Modena e Avellino – Reggina del campionato di Serie B 2013/14.

L’Avellino è stato penalizzato di tre punti in classifica mentre Francesco Millesi, ex giocatore della società irpina, è stato squalificato per 5 anni. Assolti i giocatori Raffaele Biancolino, Luigi Castaldo, Fabio Pisacane, Mariano Arini e Walter Taccone accusati in precedenza di omessa denuncia.

La Procura Federale aveva chiesto una condanna molto più pesante, 6 anni di squalifica e radiazione, perchè contestava a Izzo anche il reato di illecito. Nei confronti dell’Avellino la richiesta era di sette punti di penalizzazione.

Le parti interessate potranno fare ricorso alla Corte Federale di Appello che si pronuncerà dopo 45 giorni. In ogni caso, la stagione di Izzo è terminata e la squalifica è immediatamente esecutiva.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it