29 arresti case popolari Napoli, 29 arresti napoli spaccio, arresti camorra napoli, arresti Mariglianesi, arresti Mazzarella, spaccio case popolari Napoli

Ha tentato sino all’ultimo di sottrarsi alla giustizia, ma i carabinieri della compagnia di Torre Annunziata (Napoli) non hanno avuto esitazioni: il latitante 26enne Francesco Riso è stato così arrestato.

Il giovane malvivente era irreperibile dall’ottobre 2016 per sfuggire a un’ordinanza di custodia cautelare del gip di Torre Annunziata per detenzione di droga a fini di spaccio ed evasione.

I militari lo hanno individuato a Ottaviano, alla guida di uno scooter con targa modificata. Alla vista degli agenti, Riso ha tentato di darsi alla fuga, ma è stato inseguito, raggiunto e bloccato.

L’uomo ha pure esibito una carta d’identità contraffatta, ma non è servito perché i militari lo conoscevano bene. Oltre a guidare senza patente, all’uomo sono state sequestrate 4 dosi di cocaina e di circa 100 euro in contante.

Arrestato anche per detenzione di stupefacente a fini di spaccio, possesso di documenti falsi e guida senza patente, sarà giudicato per direttissima.

Riso è stato individuato da un carabiniere libero dal servizio e che conosceva il ricercato. Lo ha notato a bordo dello scooter sul quale si trovava.