Aggiornato alle: 18:41

Erdogan avvisa l’Ue: “Si riaprano i negoziati” | “Potremmo decidere di non entrare più”

di Redazione

» Cronaca » Erdogan avvisa l’Ue: “Si riaprano i negoziati” | “Potremmo decidere di non entrare più”

Erdogan avvisa l’Ue: “Si riaprano i negoziati” | “Potremmo decidere di non entrare più”

| martedì 02 Maggio 2017 - 15:47
Erdogan avvisa l’Ue: “Si riaprano i negoziati” | “Potremmo decidere di non entrare più”

“Se l’Ue non aprirà nuovi capitoli dei negoziati di adesione, la Turchia non cercherà più di far parte dell’Ue“. Così il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, citato da Anadolu, ha incitato Bruxelles parlando ad Ankara ai membri del suo partito Akp.

Il leader turco ha poi aggiunto: “Se a un mio ministro non viene dato il permesso di volare, se non può andare in Europa dobbiamo trovare una risposta a questa questione“. Il riferimento è all’autorizzazione negata a marzo dall’Olanda al ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, che avrebbe dovuto tenere un comizio sul referendum.

“Quello che avete fatto fino a oggi è chiaro, ma adesso non c’è altra soluzione se non si aprono quei capitoli che non avete aperto fino a oggi. Se li aprite bene, se non li aprite arrivederci“, ha quindi aggiunto Erdogan.

Capitolo referendum: “La Corte europea per i diritti dell’uomo non ha nessun diritto di intervenire negli affari interni di questo Paese per quanto riguarda le elezioni”, ha detto Erdogan a proposito del ricorso alla Corte di Strasburgo dell’opposizione per chiedere l’annullamento del referendum per presunte irregolarità.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it