Pescara, squalifica annullata a Muntari. Accolto il ricorso

di Redazione

» Sport » Pescara, squalifica annullata a Muntari. Accolto il ricorso

Pescara, squalifica annullata a Muntari. Accolto il ricorso

| venerdì 05 Maggio 2017 - 21:15
Pescara, squalifica annullata a Muntari. Accolto il ricorso

Sulley Muntari può sorridere: la Corte d’Appello ha accolto il ricorso del Pescara e ha annullato la squalifica del centrocampista inflitta dal giudice sportivo.

Il centrocampista aveva abbandonato il campo senza permesso nel corso della sfida contro il Cagliari per aver ricevuto insulti razzisti. Muntari aveva chiesto all’arbitro di sospendere la partita, ma quest’ultimo aveva rifiutato ammonendo il giocatore. Da qui la decisione di lasciare il campo, che lo ha portato a subire la doppia ammonizione dato che non aveva avuto il permesso da parte del direttore di gara.

Il caso era finito addirittura all’Onu, che ha definito Muntari come “esempio contro il razzismo”, fenomeno che nel calcio richiede “maggiori attenzioni da parte della Fifa” ha sottolineato l’esponente delle Organizzazioni Unite Zeid Ra’ad al-Hussein.

Tanti messaggi di solidarietà per Muntari, che ha ricevuto anche la visita del console onorario del Ghana Massimiliano Colasuonno Taricone con il quale il giocatore si è intrattenuto in un lungo colloquio.

C’è chi come il presidente del Cagliari Giulini ha condannato l’episodio, ma non giustificato Muntari. “Il ghanese andava espulso” aveva detto. Per ultimo, nella giornata di ieri Muntari aveva rifiutato il tapiro d’oro di “Striscia la Notizia”, senza rilasciare nessuna dichiarazione.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820