Aggiornato alle: 22:00

L’Udinese frena l’Atalanta: 1 a 1. A Cristante risponde Perica

di Riccardo Bagarella

» Sport » L’Udinese frena l’Atalanta: 1 a 1. A Cristante risponde Perica

L’Udinese frena l’Atalanta: 1 a 1. A Cristante risponde Perica

| domenica 07 Maggio 2017 - 11:45
L’Udinese frena l’Atalanta: 1 a 1. A Cristante risponde Perica

L’Udinese ci mette il cuore e riesce ad acciuffare il pari e a difenderlo fino alla fine: l’Atalanta perde un’occasione per provare a festeggiare in anticipo la matematica qualificazione, ma compie comunque un altro piccolo passo verso l’Europa, portandosi a -2 dalla Lazio quarta e allungano a +6 sul sesto posto del Milan.

Un tempo per parte, si potrebbe dire: nel primo l’Atalanta ha avuto più coraggio e iniziativa ed è stata premiata quasi in chiusura di tempo dal gol dell’ottimo Cristante; nel secondo l’Udinese ha trovato nuove energie, fisiche e mentali, e ha avuto la lucidità e la forza di riaprire il discorso con un Perica ancora decisivo.

I friulani, al quarto match consecutivo senza sconfitte in casa, salgono a 44 punti in classifica e mantengono vive le speranze di raggiungere il decimo posto. I bergamaschi centrano il settimo risultato utile consecutivo e si avvicinano sempre più all’obiettivo europeo, che seguirà il meritato rinnovo di Gasperini (prolungamento triennale), primo artefice di questo sogno.

UDINESE – ATALANTA: 1 – 1

Marcatori: 41′ p.t. Cristante (A), 8′ s.t. Perica (U)

>LE PAGELLE

ORE 14.23 – FINISCE IL MATCH

43′ s.t.: 4 minuti di recupero.

44′ s.t.: Petagna ci prova in acrobazia ma non trova la porta: alto sopra la traversa.

43′ s.t.: AMMONITO DE PAUL per un fallo su Caldara.

40′ s.t.: Ultimi minuti intensissimi: tutte e due provano a vincerla.

37′ s.t.: AMMONITO HALLFREDSSON per un fallo su Petagna.

34′ s.t.: L’Udinese protesta per un presunto fallo di mano commesso da Toloi nella sua area su un tiro di Kums: per l’arbitro non c’è nulla.

31′ s.t.: NELL’UDINESE ENTRA EWANDRO, ESCE PERICA.

27′ s.t.: NELL’UDINESE ENTRA THEREAU, ESCE ZAPATA.

23′ s.t.: Forse la stanchezza in campo comincia già a farsi sentire, fatto sta che i ritmi si sono notevolmente abbassati.

20′ s.t.: De Paul prende un colpo alla nuca da Bastoni: una brutta botta, ma l’attaccante dei friulani sembra in grado di continuare.

17′ s.t.: NELL’ATALANTA ENTRA MOUNIER, ESCE GOMEZ.

17′ s.t.: Occasione Udinese! Sugli sviluppi di una punizione Danilo per poco non fa centro di testa, ma manda solo sull’esterno della rete, dando l’illusione ottica del gol.

16′ s.t.: NELL’UDINESE ENTRA KUMS, ESCE BALIC.

16′ s.t.: AMMONITO MASIELLO per un fallo su Zapata.

14′ s.t.: L’Udinese ha iniziato meglio questa ripresa, l’Atalanta invece sembra quasi disorientata.

11′ s.t.: NELL’ATALANTA ENTRA BASTONI, ESCE KURTIC.

10′ s.t.: AMMONITO KURTIC.

8′ s.t.: PAREGGIO DELL’UDINESE! PERICA! De Paul riceve palla in area e la mette benissimo in mezzo per Perica, che calcia subito ma trova i guantoni di Berisha, sulla respinta corta però il croato ci riprova e da pochi passi, senza l’opposizione di alcun avversario, stavolta fa centro.

6′ s.t.: Cross basso di Widmer verso il centro dell’area, Zapata si fionda sul pallone e calcia di prima: tiro murato dalla difesa bergamasca.

4′ s.t.: Spinazzola cerca il cross in area per D’Alessandro ma dosa male il traversone e il compagno non ci può arrivare: pallone sul fondo.

1′ s.t.: NELL’ATALANTA ENTRA D’ALESSANDRO, ESCE RAIMONDI.

ORE 13.34 – INIZIA LA RIPRESA.

ORE 13.18 – FINE PRIMO TEMPO, PARZIALE: 0 – 1. Bergamaschi in vantaggio e sempre più vicini all’Europa grazie al colpo di testa vincente di Cristante sugli sviluppi di un calcio d’angolo. L’Udinese si è difesa bene ma alla fine ha pagato a caro prezzo una distrazione su palla inattiva.

45′ p.t.: 3 minuti di recupero.

44′ p.t.: Occasione Atalanta! Sugli sviluppi della punizione Spinazzola viene liberato al tiro in area: Widmer s’immola col corpo e mette in corner.

43′ p.t.: AMMONITO FELIPE per il fallo su Cristante.

43′ p.t.: Felipe stende Cristante sulla trequarti: punizione per l’Atalanta da buona posizione.

41′ p.t.: ATALANTA IN VANTAGGIO! CRISTANTE! Su un corner dalla sinistra battuto da Gomez, Cristante anticipa tutti e di testa la gira ottimamente sul palo lontano, dove Karnezis non può arrivare.

40′ p.t.: Widmer prova ad innescare De Paul sulla destra ma il suo passaggio è troppo lungo e il pallone esce sul fondo.

37′ p.t.: L’Udinese, insieme a tutto il ‘Fruli’, protesta per un evidente fallo su Zapata da parte di Raimondi, già ammonito: l’arbitro non fischia nemmeno.

36′ p.t.: Hallfredsson prova a mettere in mezzo dalla sinistra: traversone lento e troppo su Berisha, che può uscire e bloccare senza problemi.

34′ p.t.: AMMONITO BALIC per un intervento da dietro su Grassi.

33′ p.t.: AMMONITO RAIMONDI per un fallo su Jankto.

32′ p.t.: Balic ci prova dal limite: tiro debole e centrale, nessun problema per Berisha.

28′ p.t.: Felipe verticalizza ottimamente in area per Perica, che cerca subito Jankto ma sbaglia la misura del passaggio: pallone troppo lungo, Karnezis può uscire e bloccarlo.

26′ p.t.: Fase poco pulita del match, con qualche fallo di troppo a metà campo a spezzettare il gioco.

23′ p.t.: Sugli sviluppi di una rimessa laterale Perica controlla in area, palleggia e cerca un compagno che però non c’è: la difesa bergamasca se la cava.

21′ p.t.: Petagna riesce a proteggere palla nel cuore dell’area ma non a tirare: Adnan lo anticipa e mette in corner. Nessun pericolo per l’Udinese sugli sviluppi.

19′ p.t.: Jankto tenta un difficile tiro al volo dal limite: pallone in curva.

17′ p.t.: Gomez ci prova da fuori, ma spara alto sopra la traversa.

16′ p.t.: Sugli sviluppi di un corner Petagna riesce a penetrare in area e prova a fare tutto da solo, ma alla fine viene fermato: libera la difesa friulana.

13′ p.t.: Occasione Atalanta! Karnezis para un tiro ravvicinato di Gomez, sulla respinta si fionda Petagna, che calcia verso lo specchio col sinistro: Adnan salva sulla linea di porta.

10′ p.t.: Occasione Udinese! De Paul calcia in porta direttamente sul corner e per poco non sorprende Berisha, che però riesce a smanacciare proprio sul suo palo; il pallone poi finisce di nuovo in angolo, sugli sviluppi nessun pericolo per l’Atalanta.

9′ p.t.: Occasione Udinese! Zapata dopo un rimpallo in area calcia subito al volo, Berisha si allunga alla sua destra e mette in angolo.

8′ p.t.: Lungo lancio di Danilo a cercare lo scatto di Widmer: Spinazzola è in anticipo e copre il pallone, che sfila sul fondo.

5′ p.t.: Adnan mette in mezzo dalla sinistra, ma il suo cross è troppo profondo e finisce direttamente sul fondo.

3′ p.t.: Ancora Gomez, servito d Petagna, entra in area e calcia da posizione defilata: nessun problema per Karnezis, che può bloccare a terra.

3′ p.t.: Jankto cerca la porta direttamente su punizione ma calcia malamente e manda alto sopra la traversa.

1′ p.t.: Atalanta subito in avanti con il ‘Papu’ Gomez che calcia in porta da buona posizione: murato da Danilo, pallone in fallo laterale.

ORE 12.30 – INIZIA IL MATCH. Udinese in maglia bianconera, attacca da destra verso sinistra. Atalanta in maglia verde fluo e pantaloncini bianchi.

FORMAZIONI UFFICIALI

UDINESE (4-4-2): Karnezis; Widmer, Danilo, Felipe, Adnan; De Paul, Balic (dal 16′ s.t. Kums), Hallfredsson, Jankto; Zapata (dal 27′ s.t. Thereau), Perica (dal 31′ s.t. Ewandro). All.: Delneri.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Raimondi (dal 1′ s.t. D’Alessandro), Cristante, Grassi, Spinazzola; Kurtic (dal 11′ s.t. Bastoni); Petagna, Gomez (dal 17′ s.t. Mounier). All.: Gasperini.

MARCATORI: 41′ p.t. Cristante (A), 8′ s.t. Perica (U).

AMMONITI: Raimondi, Kurtic, Masiello (A); Balic, Felipe, Hallfredsson, De Paul (U).

ESPULSI: –

ARBITRO: Di Bello (Brindisi).

——-

L’Udinese ha perso 2 delle ultime 3 di campionato, ma può centrare il quarto successo di fila a Udine: l’ultima volta 4 anni fa (maggio 2013). L’Atalanta in 14 turni ha conquistato ben 29 punti (8 vittorie, 5 pari e un solo ko), è a +5 sul Milan sesto e a -3 dal quarto posto della Lazio; la vittoria in Friuli però le manca dal 2009, poi ha raccolto appena 2 punti in 5 incontri.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it