Aggiornato alle: 19:11

Puglia, blitz della polizia per portare via 11 ulivi |

di Redazione

» Cronaca » Puglia, blitz della polizia per portare via 11 ulivi |

Puglia, blitz della polizia per portare via 11 ulivi |

| martedì 16 Maggio 2017 - 08:57
Puglia, blitz della polizia per portare via 11 ulivi |

Ancora un nuovo blitz da parte della polizia per permettere che nell’area di approdo del gasdotto Tap, a Melendugno (Lecce), si svolgessero le operazioni di trasporto di 11 ulivi dalla sede della società di vigilanza Alma Roma al centro di stoccaggio temporaneo di Masseria del Capitano, tra Melendugno e Vernole.

I poliziotti sono intervenuti in nottata intorno alle all’1:30 in assetto antisommossa. Fortunatamente non si sono verificati scontri tra le forze dell’ordine e alcune decine di manifestanti che da settimane presidiano la zona notte e giorno.

Gli attivisti del comitato No Tap erano venuti già a sapere dell’imminente intervento dei poliziotti e oltre un centinaio di loro si è fatto trovare seduto per strada, bloccando l’ingresso dei mezzi di Tap che trasportavano gli ulivi.

I poliziotti sono stati costretti a spostare di peso i manifestanti che si opponevano al passaggio dei camion.

Lo spostamento degli ulivi è stato reso necessario per la realizzazione, da parte del consorzio Tap, di una serra, indispensabile per la sopravvivenza delle piante, e per metterle al riparo da eventuali aggressioni di fitopatogeni, affinché possano essere nuovamente trapiantate, come tutti gli ulivi eradicati nell’area del cantiere, laddove poi sorgerà il microtunnel del gasdotto.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it