Aggiornato alle: 07:52

La Coppa Italia è della Juve: Lazio battuta 2 – 0. Terzo successo di fila per i bianconeri/ FT – VD

di Elian Lo Pipero

» Sport » La Coppa Italia è della Juve: Lazio battuta 2 – 0. Terzo successo di fila per i bianconeri/ FT – VD

La Coppa Italia è della Juve: Lazio battuta 2 – 0. Terzo successo di fila per i bianconeri/ FT – VD

| mercoledì 17 Maggio 2017 - 20:05
La Coppa Italia è della Juve: Lazio battuta 2 – 0. Terzo successo di fila per i bianconeri/ FT – VD

La Juventus batte in finale 2-0 la Lazio e conquista per la dodicesima volta la Coppa Italia (terzo anno consecutivo, record assoluto). Decisive le reti di Dani Alves e Bonucci nel primo tempo.

Nel primo tempo prestazione perfetta della Juventus, anche se nei minuti iniziali ha rischiato di subire la rete dello svantaggio. Le due reti dei due difensori hanno messo in discesa la gara e i bianconeri sono andati anche vicini al terzo gol.

Nella ripresa la Lazio ci ha provato in tutti i modi, ma un super Neto ha negato alla squadra di Inzaghi di riaprire i discorsi. La Juventus, però, ha sempre dato l’impressione di avere sotto controllo il match. Alla fine i bianconeri hanno meritato il successo. La Lazio perde la sua seconda finale consecutiva contro la Juventus dopo quella del 2015.

LE PAGELLE

Juventus – Lazio 2 – 0 Marcatori: 12′ p.t. Dani Alves (J), 25′ p.t. Bonucci (J)

ORE 22.58 FINE PARTITA

45′ s.t. 3′ minuti di recupero

42′ s.t. HIGUAIN! Dani Alvez per vie centrali serve il Pipita in area che di destro tira trovando la pronta respinta di Strakosha

41′ s.t. AMMONITO DANI ALVES per proteste

38′ s.t. La Lazio ci sta provando in tutti i modi, ma non riesce a trovare la rete che rimetterebbe tutto in discussione

33′ s.t. CAMBIO NELLA JUVENTUS: ENTRA LEMINA ESCE DYBALA

32′ s.t. IMMOBILE! L’attaccante riceve sulla trequarti, si allarga sulla destra e tira. Neto para

31′ s.t.  KEITA! Biglia al limite di prima intenzione serve l’attaccante che prova il tiro di prima intenzione. Palla che termina alta

28′ s.t. Luis Alberto! Tiro al volo dai 25 metri dell’attaccante che viene bloccato da Neto

24′ s.t. CAMBIO NELLA LAZIO: ENTRA LUIZ ALBERTO ESCE DE VRIJ

22′ s.t. Basta ci prova dal limite di destro, palla alta

20′ s.t. La Juventus si difende con la Lazio che prova a riaprire il match

12′ s.t. OCCASIONE LAZIO: cross dalla destra, Immobile di testa trova la parata di Neto

9′ s.t. FELIPE ANDERSON! Tiro dal vertice destro dell’area di rigore respinto da Neto in angolo

8′ s.t. CAMBIO NELLA LAZIO ENTRA FELIPE ANDERSON ESCE BASTOS

7′ s.t. HIGUAIN! Sinistro da fuori che termina alto

4′ s.t. La Lazio ci prova timidamente: cros dalla destra di Basta, blocca Neto

ORE 22.09 INIZIA IL SECONDO TEMPO

ORE 21.53 FINE PRIMO TEMPO

47′ p.t. MILINKOVIC! Colpo di testa da calcio d’angolo che viene bloccato da Neto

45′ p.t. 2′ minuti di recupero

42′ p.t. La Lazio fallisce un buon contropiede con Basta che sulla destra non si capisce con Lulic che viene anticipato

36′ p.t. Basta prova a crossare sulla destra, sul secondo palo Barzagli allontana di piede

32′ p.t. IMMOBILE! Cross dalla sinistra di Milinkovic, l’attaccante in tuffo di testa non trova la porta di nulla

30′ p.t. La Lazio ha subito il doppio colpa e ora fa fatica a reagire. La Juventus controlla

25′ p.t. BONUCCI! RADDOPPIO DELLA JUVENTUS! Il difensore puntuale nell’inserimento su calcio d’angolo dalla sinistra e di sinistro batte Strakosha

20′ p.t. CAMBIO NELLA LAZIO: ENTRA RADU ESCE PAROLO

18′ p.t. STRAKOSHA COMPIE UN DOPPIO MIRACOLO: tiro di Dybala dal limite, prima respinta. Sulla ribattuta Alves in area sulla destra passa a Higuain che di prima intenzione tira di destro, ma il portiere della Lazio respinge di piede

14′ p.t. DYBALA! Tiro dal limite, Strakosha è attento e respinge di pungi

12′ p.t. DANI ALVES! JUVE IN VANTAGGIO! Cross dalla sinistra di Alex Sandro dalla sinistra, sul secondo l’esterno al volo di destro schiaccia in rete

7′ p.t. HIGUAIN! Il Pipita controlla palla al limite e fa partire un tiro potente respinto da Strakosha

6′ p.t. PALO DI KEITA! L’attaccante lanciato sulla sinistra entra in area saltando Bonucci e tenta il tiro sul primo palo trovando il legno

4′ p.t. Chiellini prova il tiro da fuori, blocca a terra Strakosha

2′ p.t. Lazio aggressiva in questo avvio con la Juventus che prova a gestire la palla

ORE 21.05 INIZIA LA PARTITA: Primo pallone per la Lazio, in maglia blu scuro. La Juventus attacca da sinistra verso destra, in completo bianconero tradizionale

Ore 20.59: Le squadre entrano in campo

FORMAZIONI UFFICIALI

JUVENTUS (3-4-2-1): Neto; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Dani Alves, Marchisio, Rincon, Alex Sandro; Dybala (33′ s.t. Lemina); Higuain, Mandzukic. All. : Allegri

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos (8′ s.t. Felipe Anderson), De Vrij (24′ s.t. Luis Alberto), Wallace; Basta, Milinkovic-Savic, Biglia, Parolo (20′ p.t. Radu), Lulic; Keita, Immobile. All. : Inzaghi

ARBITRO: Tagliavento (Terni)

——–

Il primo trofeo della stagione: allo Stadio Olimpico di Roma, Juventus e Lazio si giocano la Coppa Italia 2017. Per i bianconeri è caccia al dodicesimo trionfo assoluto (sarebbe il terzo di fila, dopo tre finali perse su 3 giocate), per la Lazio sarebbe il settimo (l’ultimo è datato 2013: vittoria nel derby contro la Roma per 0-1).

Juventus (che eguaglia il record di finali giocate: 17 come la Roma) e Lazio si ritrovano in finale dopo 2 anni: nel maggio 2015 i bianconeri si imposero per 2 a 1 dopo i tempi supplementari; una vittoria che fu anche allora parte di un inseguimento al triplete, poi sfumato nella finale di Champions a Berlino contro il Barcellona.

Le due squadre sono tra le più prolifiche in questa fase storica della coppa nazionale: la Juventus ha trovato il gol in 13 delle ultime 14 partite giocate, la Lazio in 12 delle ultime 13.

Immagine profilo Facebook Juventus

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it