Aggiornato alle: 15:28

Le pagelle di Chievo – Roma. El Shaarawy – Salah scatenati, Dzeko nella storia. Inglese, fiuto da bomber

di Riccardo Bagarella

» Sport » Le pagelle di Chievo – Roma. El Shaarawy – Salah scatenati, Dzeko nella storia. Inglese, fiuto da bomber

Le pagelle di Chievo – Roma. El Shaarawy – Salah scatenati, Dzeko nella storia. Inglese, fiuto da bomber

| sabato 20 Maggio 2017 - 19:52
Le pagelle di Chievo – Roma. El Shaarawy – Salah scatenati, Dzeko nella storia. Inglese, fiuto da bomber

Le pagelle di Chievo – Roma (clicca qui per leggere la cronaca), anticipo della 37esima giornata di Serie A, a cura della redazione di Sì24.

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino 4; Cacciatore 6, Gamberini 6 (dal 12′ s.t. Frey 6), Cesar 6, Gobbi 6,5; Depaoli 6, Radovanovic 5,5, Bastien 5,5; Castro 7 (dal 1′ s.t. Pellissier 6); Inglese 7,5 (dal 42′ s.t. Vignato s.v.), Birsa 7,5. All.: Maran.

MIGLIORI CHIEVO

Castro: Una delle migliori sorprese di questo Chievo. Fastidiosissimo in fase di non possesso per i portatori di palla della Roma, trova l’ennesimo gol su inserimento, favorito dagli ampi spazi lasciati liberi dalla squadra di Spalletti nel primo tempo.

Inglese: D’accordo, il pallone servitogli da Birsa per il primo gol è perfetto e i difensori se lo perdono completamente, ma è altrettanto vero che là davanti devi anche arrivarci con i tempi giusti: insomma, il fiuto dell’attaccante c’è e si vede tutto, come conferma nella ripresa con la seconda rete.

Birsa: Oggi fa il ‘tuttocampista’ più che il trequartista. In teoria in fase di possesso sarebbe addirittura punta, ma al contrario di quanto fatto nel primo tempo dagli ‘avanti’ giallorossi, lui di movimento ne fa eccome, esagerando anche. Poi mette l’assist per il secondo gol.

PEGGIORI CHIEVO

Sorrentino: Inizia alla grande con una spettacolare parata su Salah, poi però commette un evidente errore di valutazione in occasione del gol di El Shaarawy con un’uscita piuttosto avventata che permette al ‘Faraone’ di segnare e riportare in partita la Roma.

ROMA (4-3-3): Szczesny 6; Rudiger 5,5, Manolas 4, Fazio 4, Emerson 6; Paredes 6,5, De Rossi 6,5, Strootman 6; Salah 8,5 (dal 37′ s.t. Perotti s.v.), Dzeko 7,5 (dal 41′ s.t. Totti s.v.), El Shaarawy 8,5 (dal 26′ s.t. Nainggolan 6). All.: Spalletti.

MIGLIORI ROMA

El Shaarawy: Un mese semplicemente da sogno per il ‘Faraone’. Anche oggi una signora partita, fatta di spinta e sacrificio sulla fascia e di tanto cinismo in zona gol: con la doppietta di oggi raggiunge la doppia cifra e soprattutto blinda il secondo posto della sua Roma.

Salah: Vera e propria spina nel fianco per la difesa del Chievo. Nei contropiede sa essere micidiale, e lo conferma anche stavolta, con quel sinistro poi può tutto, e riesce ad infilare per ben due volte anche una vecchia volpe come Sorrentino.

Dzeko: Numeri impressionanti per il gigante bosniaco, che diventa il capocannoniere di questa Serie A segnando il suo 28esimo gol in campionato, il numero 38 in stagione, ed entra di diritto nella storia della Roma: nessun giallorosso aveva mai segnato così tanto in una sola stagione. Ma piace un sacco anche perché lavora tantissimo per la squadra e dà il meglio di sé giocando di sponda; l’assist per il secondo gol di Salah è semplicemente geniale.

PEGGIORI ROMA

Manolas – Fazio: Insolitamente distratti, si fanno sorprendere più volte lasciandosi scappare alle loro spalle i diretti marcatori. Gli errori del pacchetto centrale sono ben evidenti in entrambi i gol del Chievo.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it