Aggiornato alle: 22:18

Diritti tv, Serie A: pubblicato il bando per il triennio 2018-2021. Rivoluzione orari

di Redazione

» Sport » Diritti tv, Serie A: pubblicato il bando per il triennio 2018-2021. Rivoluzione orari

Diritti tv, Serie A: pubblicato il bando per il triennio 2018-2021. Rivoluzione orari

| venerdì 26 Maggio 2017 - 14:18
Diritti tv, Serie A: pubblicato il bando per il triennio 2018-2021. Rivoluzione orari

La Lega di Serie A ha pubblicato il bando per l’assegnazione dei diritti televisivi del triennio 2018-2021. Il termine ultimo per la richiesta da parte degli operatori della comunicazione sarà il 10 giugno alle ore 10.

I pacchetti presenti nel bando sono cinque: uno per il satellite, uno per il digitale terrestre, due per il web e il multipiattaforma. Tra le squadre che saranno in comune a tutte le piattaforme ci saranno le big Juve, Milan, Inter e Napoli.  

Chi si aggiudicherà il pacchetto D (il valore fissato è di 400 milioni) con 12 squadre potrà mostrare in esclusiva le immagini di Roma, Fiorentina e Lazio, mentre sono 7 i pacchetti accessori a disposizione, di tipo Gold (esclusivi) e Silver (non esclusivi).

La Serie A inoltre cambia la collocazione delle fasce orarie, che saranno strutturate in questo modo: tre partite al sabato (ore 15, 18 e 20.30), sei la domenica (una 12.30, tre alle 15, una alle 18 e una alle 20.30) e per finire una lunedì sera (20.30).

Per il prossimo triennio di Champions League e Europa League, invece, il termine ultimo per presentare le offerte è il 12 giugno. Anche la Rai avrebbe presentato un’offerta alla Uefa. La tv pubblica avrebbe chiesto la visione in chiaro di una partita di un’italiana per ogni turno.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it