Aggiornato alle: 23:39

La Juventus rimonta (2-1) il Bologna. Kean regala i tre punti ad Allegri

di Riccardo Bagarella

» Sport » La Juventus rimonta (2-1) il Bologna. Kean regala i tre punti ad Allegri

La Juventus rimonta (2-1) il Bologna. Kean regala i tre punti ad Allegri

| sabato 27 Maggio 2017 - 17:10
La Juventus rimonta (2-1) il Bologna. Kean regala i tre punti ad Allegri

La Juventus chiude questa stagione di A con una vittoria, la numero 29 del suo campionato: merito del giovanissimo Kean, che con un colpo di testa quasi allo scadere segna il suo primo gol in maglia bianconera (prima rete in Serie A di un classe 2000) e regala i tre punti alla squadra di Allegri.

>LE PAGELLE

Il Bologna ha sfiorato l’impresa: ha approfittato della ‘spensieratezza’ di Higuain e compagni, con la testa a Cardiff più che al match di oggi, e ha trovato il vantaggio con un gran gol di Taider; feriti nell’orgoglio però i bianconeri hanno riattaccato la spina, pareggiando prima i conti con Dybala per poi completare la rimonta con la rete dell’ex Primavera.

La Juventus saluta il campionato dall’alto del suo primo posto, a quota 91 punti, con la miglior difesa del campionato (27 le reti subite) e il terzo attacco (prima Napoli e Roma) del torneo. Al Bologna resta l’amarezza per non aver chiuso con un’impresa davanti al proprio pubblico un’annata decisamente fallimentare, ma le basi per fare meglio l’anno prossimo ci sono tutte.

BOLOGNA – JUVENTUS: 1 – 2

Marcatori: 7′ s.t. Taider (B), 25′ s.t. Dybala (J), 49′ s.t. Kean (J)

ORE 19.55 – FINISCE IL MATCH

49′ s.t.: VANTAGGIO DELLA JUVENTUS! KEAN! Pjanic con una gran punizione pesca in area Kean, che si libera dalle marcature dei difensori avversari e di testa la piazza nell’angolino alla destra di Da Costa.

45′ s.t.: AMMONITO GASTALDELLO: ostruzione su Higuain.

45′ s.t.: 4 minuti di recupero.

44′ s.t.: Occasione Juventus! Viviani cerca la porta direttamente su punizione e manda fuori di poco alla destra di Audero.

40′ s.t.: NEL BOLOGNA ENTRA NAGY, ESCE PULGAR.

36′ s.t.: AMMONITO OKWONKWO per un fallo su Asamoah.

35′ s.t.: AMMONITO CUADRADO per un fallo su Destro.

34′ s.t.: NELLA JUVENTUS ENTRA KEAN, ESCE DYBALA.

30′ s.t.: NEL BOLOGNA ENTRA PETKOVIC, ESCE KRAFTH.

29′ s.t.: Masina lancia in avanti per Destro, che però viene fermato per fuorigioco.

25′ s.t.: PAREGGIA LA JUVENTUS! DYBALA! Sugli sviluppi del corner Pjanic trova in area Higuain, che calcia addosso a Da Costa: il pallone rimane lì e in agguato c’è Dybala, che ci si avventa e da pochi passi lo scaraventa in rete col mancino.

24′ s.t.: Occasione Juventus! Gran sinistro a giro da fuori di Dybala e fantastica risposta di Da Costa, che la toglie dall’angolino e la mette in corner.

23′ s.t.: NEL BOLOGNA ENTRA MASINA, ESCE KREJCI.

22′ s.t.: Gran chiusura di Mbaye su un’imbucata in area per Higuain, che poi viene fermato pure per fuorigioco.

20′ s.t.: AMMONITO VIVIANI per un fallo tattico su Sturaro.

19′ s.t.: La Juventus attacca a testa bassa, Bologna inevitabilmente schiacciato all’indietro.

16′ s.t.: Coraggiosissima ed efficace uscita di Da Costa su Higuain, lanciato tutto solo verso la sua porta in contropiede.

14′ s.t.: NELLA JUVENTUS ENTRA MANDZUKIC, ESCE KHEDIRA.

11′ s.t.: NELLA JUVENTUS ENTRA PJANIC, ESCE MARCHISIO.

10′ s.t.: Occasione Juventus! Dybala su assist involontario di Higuain si ritrova il pallone sul sinistro e calcia subito, ma da pochi passi non trova la porta.

7′ s.t.: BOLOGNA IN VANTAGGIO! TAIDER! Gran gol del mediano, che manda a vuoto Marchisio con una finta e da fuori area scaglia un potente e preciso destro a giro che non lascia scampo a Audero.

4′ s.t.: Krafth avanza palla al piede e poi calcia dalla distanza: conclusione innocua.

1′ s.t.: Occasione Juventus! Su un ottimo lancio di Higuain, Khedira si inserisce perfettamente in area e calcia in porta, ma da pochi passi trova soltanto l’esterno della rete.

ORE 19.05 – INIZIA LA RIPRESA. Nessun cambio nelle due formazioni.

ORE 18.48 – FINE PRIMO TEMPO, PARZIALE: 0 – 0. Partita noiosa, ritmi bassi e pochissime emozioni: i giocatori della Juventus pensano per lo più a non farsi male in vista della finale di Cardiff, quelli del Bologna quando attaccano lo fanno con poca convinzione.

44′ p.t.: Occasione Juventus! Higuain entra in area e dopo una serie di finte calcia in porta: fuori di poco alla destra di Da Costa.

43′ p.t.: Cuadrado se ne va sulla destra e crossa sul secondo palo, dove però non c’è nessun compagno.

40′ p.t.: Insicurezza in uscita di Da Costa su un corner battuto da Dybala: il pallone attraversa tutto lo specchio ed esce sul fondo.

37′ p.t.: Dopo un’azione avviata da un bel tacco di Destro, Okwonkwo ci prova da fuori ma calcia malissimo e manda lontanissimo dalla porta.

35′ p.t.: Da Costa messo in difficoltà da un retropassaggio spazza in fallo laterale sulla pressione di Sturaro.

31′ p.t.: Pulgar mette in mezzo per Krejci, che attacca bene l’area ma calcia male: alto sopra la traversa.

28′ p.t.: Occasione Juventus! Sturaro pescato in area calcia subito, Krafth con un gran recupero gli chiude lo specchio e mette in corner. Sugli sviluppi Benatia colpisce di testa ma manda fuori, alla sinistra di Da Costa.

27′ p.t.: Un altro lancio in area per Destro: troppo lungo, pallone direttamente a Audero.

24′ p.t.: Dybala perde palla in una brutta zona e fa scattare il contropiede del Bologna, poi però rimedia e chiude Viviani in angolo. Sugli sviluppi nessun pericolo per la difesa bianconera.

22′ p.t.: Lungo lancio di Viviani a cercare in area Destro, Lichtsteiner chiude con il petto.

20′ p.t.: Higuain riceve palla in area, si gira e calcia subito, ma ne esce un tiro debole e centrale: nessun problema per Da Costa.

17′ p.t.: GOL ANNULLATO ALLA JUVENTUS: Sturaro la mette dentro da pochi passi su cross basso di Dybala, l’arbitro annulla per fuorigioco del centrocampista bianconero.

15′ p.t.: Calcio d’angolo conquistato dal Bologna, che però sugli sviluppi non riesce a rendersi pericoloso.

13′ p.t.: Asamoah servito in area da Higuain mette in mezzo per Dybala, che non riesce nelle deviazione: con un’ottima diagonale di Torosidis chiude in angolo. Nessun pericolo per il Bologna sugli sviluppi.

12′ p.t.: Occasione Bologna! Su un cross dalla destra Destro controlla bene e calcia subito dal limite, ma non trova la porta.

11′ p.t.: La Juventus fa la partita, il Bologna aspetta e prova a ripartire.

9′ p.t.: Lichtsteiner cerca Higuain in verticale, Torosidis legge bene e chiude con tempismo.

8′ p.t.: Dopo un’azione insistita la Juventus riesce a penetrare nell’area del Bologna: la difesa emiliana in qualche modo se la cava e allontana.

7′ p.t.: Altro pallone messo in mezzo da Dybala su punizione, nuova respinta della difesa di casa.

5′ p.t.: Dybala tenta uno schema su punizione, il pallone arriva in area ma la difesa del Bologna se la cava e lascia sfilare sul fondo.

4′ p.t.: Avvio frenetico, molto traffico in mezzo al campo e parecchi contrasti.

1′ p.t.: Subito preoccupazione per Marchisio, che si fa male al ginocchio dopo una caduta: il centrocampista bianconero però sembra in grado di proseguire.

ORE 18.03 – INIZIA IL MATCH. Bologna in maglia blu scuro, attacca da sinistra verso destra. Juventus in maglia bianca con zebrature nere.

ORE 18.02 – Si osserva un minuto di raccoglimento per la tragica scomparsa dell’ex arbitro Stefano Farina.

ORE 18.00 – Squadre in campo.

FORMAZIONI UFFICIALI

BOLOGNA (4-3-3): Da Costa; Krafth (dal 30′ s.t. Petkovic), Torosidis, Gastaldello, Mbaye; Pulgar (dal 40′ s.t. Nagy), Taider, Viviani; Okwonkwo, Destro, Krejci (dal 23′ s.t. Masina). All.: Donadoni.

JUVENTUS (4-2-3-1): Audero; Lichtsteiner, Barzagli, Benatia, Asamoah; Khedira (dal 14′ s.t. Mandzukic), Marchisio (dall’11’ s.t. Pjanic); Cuadrado, Dybala (dal 34′ s.t. Kean), Sturaro; Higuain. All.: Allegri.

MARCATORI: 7′ s.t. Taider (B), 25′ s.t. Dybala (J), 49′ s.t. Kean (J).

AMMONITI: Viviani, Okwonkwo, Gastaldello (B); Cuadrado (J).

ESPULSI: –

ARBITRO: Mariani (Aprilia).

——-

Il Bologna (41) dopo una stagione altamente al di sotto delle aspettative ci tiene almeno a chiudere bene davanti al suo pubblico conquistando la nona vittoria casalinga in campionato: l’ultima volta 15 anni fa.

La Juventus (88) si è presa i primi due titoli stagionali, adesso la testa è tutta al ‘triplete‘: in casa bianconera il conto alla rovescia verso la finale di Cardiff è già partito, ma conquistare il 29esimo successo in campionato sarebbe senz’altro un ottimo viatico.

I PRECEDENTI: Il Bologna non vince in casa contro la Juventus dal 1998 (3-0): è l’unico successo emiliano nelle ultime 26 sfide casalinghe di A contro i bianconeri, per il resto 10 pari e 15 ko.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it