Aggiornato alle: 23:13

F1, Monaco: Raikkonen in pole, Vettel secondo! Hamilton è fuori dalla top 10: è 13esimo!

di Andrea Zito

» Altri Sport » F1, Monaco: Raikkonen in pole, Vettel secondo! Hamilton è fuori dalla top 10: è 13esimo!

F1, Monaco: Raikkonen in pole, Vettel secondo! Hamilton è fuori dalla top 10: è 13esimo!

| sabato 27 Maggio 2017 - 15:04
F1, Monaco: Raikkonen in pole, Vettel secondo! Hamilton è fuori dalla top 10: è 13esimo!

Kimi Raikkonen vola sulle strade di Montecarlo e conquista la pole position del Gran Premio di Monaco di Formula 1 con il tempo di 1’12″178 (nuovo record della pista), precedendo Sebastian Vettel di soli 43 millesimi e Bottas di 45 millesimi.

La Rossa di Maranello non centrava la pole a Montecarlo dal 2008 con Felipe Massa, mentre il finlandese torna in pole dopo 9 anni e 128 gran premi (Gp di Francia a Magny Cours 2008). Un risultato che può risultare decisivo già per le sorti della gara (dove il successo Ferrari manca da 16 anni, dal trionfo di Michael Schumacher nel 2001).

Quarto e quinto posto per le Red Bull di Verstappen e Ricciardo. Clamoroso però è il tonfo fatto registrare da Lewis Hamilton, che a causa di un vettura non al top, fallisce l’accesso al Q3 all’ultimo tentativo (bandiera gialla nel secondo settore) ed è costretto a partire 13esimo (in virtù del 14esimo tempo ma anche dell’arretramento di 15 posti di Jenson Button).

Nella Q1 la Ferrari gestisce la sessione in sordina, piazzandosi a pochi centesimi dalla Red Bull di Verstappen; in difficoltà le Mercedes (Bottas distante tre decimi dalle Rosse, Hamilton mezzo secondo), mentre rediviva è la McLaren, con Vandoorne addirittura nono, mentre Grosjean prima salva tutto dopo un testacoda prima della stazione e poi si qualifica alla Q2 sulla bandiera a scacchi.

Nella Q2, rischio enorme corso da Lewis Hamilton, che rischia di andare a sbattere prima del Casinò a causa del sottosterzo e mancanza di grip della sua Mercedes, mentre Vettel e Raikkonen si portano subito in prima e seconda posizione sotto il muro dell’1’13”, ma Verstappen risponde piazzandosi a soli 8 millesimi. Ma ecco la perla: Raikkonen gira in 1’12″231, nuovo record assoluto del Principato di Monaco.

Bottas si piazza in quarta posizione, Hamilton è costretto a rientrare i box e rischia l’esclusione: mancano 4 minuti ed il britannico si lancia per il suo tentativo, con il team che lo invita a mantenere la calma e la concentrazione mentre il pilota continua a lamentarsi della vettura. All’ultimo tentativo Hamilton è costretto a tagliare la seconda chicane delle piscine per l’incidente a Vandoorne (già qualificato con il settimo tempo): il britannico partirà 13esimo!

Nel Q3 la lotta è serratissima: Raikkonen trova subito un giro vicino a quello segnato nella Q2 e continua a stampare parziali record, mentre Vettel si piazza provvisoriamente in terza posizione alle spalle di Ricciardo (distante 7 decimi dal finlandese della Ferrari; Verstappen invece lamenta problemi alla vettura). Bottas si migliora ma rimane a 2 decimi, ma Raikkonen si migliora ancora con nuovo record della pista. Vettel e Bottas si migliorano, arrivano vicinissimi ma non basta: la pole è di Kimi Raikkonen.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it