Aggiornato alle: 12:46

Il Cagliari affossa all’ultimo il Milan (2 – 1). Paletta si fa espellere, Pisacane segna allo scadere

di Riccardo Bagarella

» Sport » Il Cagliari affossa all’ultimo il Milan (2 – 1). Paletta si fa espellere, Pisacane segna allo scadere

Il Cagliari affossa all’ultimo il Milan (2 – 1). Paletta si fa espellere, Pisacane segna allo scadere

| domenica 28 Maggio 2017 - 14:10
Il Cagliari affossa all’ultimo il Milan (2 – 1). Paletta si fa espellere, Pisacane segna allo scadere

Il Cagliari chiude in bellezza questo positivo primo anno di A, con la quarta vittoria consecutiva in casa (non succedeva dall’aprile 2013): merito della determinazione dei sardi ma anche demerito del Milan, che con l’Europa già in cassaforte ha avuto un pessimo approccio alla gara, e nonostante abbia reagito poi si è dato da solo la zappa sui piedi con l’espulsione di Paletta.

>LE PAGELLE

Rastelli ha azzeccato la tattica: la sua squadra si è chiusa bene (gol incassato soltanto su rigore) ed è riuscita a colpire in contropiede grazie alle giocate di Borriello e Joao Pedro; il pari di Lapadula è stato un duro colpo, poi però l’inferiorità numerica dei rossoneri ha dato nuovo coraggio ai sardi, che credendoci fino alla fine hanno trovato proprio allo scadere il gol vittoria con Pisacane.

Il Milan forse si è presentato all’appuntamento con la testa già alle vacanze, fatto sta che i rossoneri sono entrati in partita soltanto nella ripresa e non sono riusciti ad approfittare dei due rigori a favore (il primo battuto da Bacca e parato dall’ottimo esordiente Crosta), anzi si sono messi fuori dai giochi praticamente da soli con il rosso inutile e ingenuo che ha rianimato il Cagliari.

CAGLIARI – MILAN: 2 – 1

Marcatori: 17′ p.t. Joao Pedro (C), 27′ s.t. Lapadula (M) su rigore, 48′ s.t. Pisacane (C)

LA CRONACA DEL MATCH

ORE 16.59 – FINISCE IL MATCH.

48′ s.t.: CAGLIARI IN VANTAGGIO! PISACANE! Punizione di Joao Pedro respinta da Donnarumma, sulla ribattuta il difensore dei sardi arriva prima di tutti sul pallone e da pochi passi la butta dentro.

45′ s.t.: 3 minuti di recupero.

44′ s.t.: Grande occasione per Joao Pedro, che entra in area ma da ottima posizione tira addosso a Donnarumma.

38′ s.t.: Il Cagliari prova a vincerla, il Milan con l’uomo in meno fatica a difendersi.

35′ s.t.: NEL CAGLIARI ENTRA BIANCU, ESCE DEIOLA.

33′ s.t.: AMMONITO PADOIN per un fallo su Ocampos.

32′ s.t.: NEL MILAN ENTRA ZAPATA, ESCE BACCA.

30′ s.t.: MILAN IN DIECI, ESPULSO PALETTA per doppia ammonizione. Il secondo giallo per un fallo su Han.

27′ s.t.: PAREGGIA IL MILAN! LAPADULA! L’attaccante rossonero calcia il rigore centrale e spiazza Crosta, che si era tuffato alla sua sinistra.

26′ s.t.: ALTRO RIGORE PER IL MILAN! Crosta travolge in uscita Bacca, l’arbitro assegna il secondo penalty ai rossoneri.

25′ s.t.: NEL CAGLIARI ENTRA HAN, ESCE BORRIELLO.

23′ s.t.: AMMONITO PALETTA per un fallo su Borriello.

20′ s.t.: AMMONITO G. GOMEZ per proteste.

18′ s.t.: RIGORE PARATO! Crosta intuisce l’angolo, si tuffa alla sua sinistra e para il rigore a Bacca.

17′ s.t.: RIGORE PER IL MILAN! Paletta viene messo giù nell’area del Cagliari, l’arbitro non ha dubbi e indica il dischetto.

16′ s.t.: AMMONITO DEIOLA per un fallo su Ocampos.

13′ s.t.: Ocampos mette in area per Lapadula, ma Crosta ancora una volta legge in anticipo, esce e blocca.

11′ s.t.: Locatelli tenta la botta dalla distanza ma non inquadra lo specchio: tiro alto sopra la traversa.

9′ s.t.: Occasione Milan! Bacca riceve palla in area e da ottima posizione calcia in porta, ma tira addosso a Lapadula, che di fatto non permette al pallone di entrare in porta.

6′ s.t.: Farias riceve palla da Joao Pedro e calcia subito dal limite: Donnarumma blocca a terra.

4′ s.t.: Joao Pedro in contropiede prova a lanciare in porta Borriello ma sbaglia il passaggio: Kucka intercetta e fa ripartire il Milan.

3′ s.t.: Destro a giro dal limite di Bacca, tiro deviato e nuovo calcio d’angolo. Poi nessun pericolo per il Cagliari.

2′ s.t.: Insidioso spiovente in area di M. Fernandez su punizione, Borriello evita rischi e di testa manda in corner. Sugli sviluppi se la cava la difesa del Cagliari.

1′ s.t.: NEL MILAN ENTRA LAPADULA, ESCE VANGIONI.

ORE 16.10 – INIZIA LA RIPRESA.

ORE 15.54 – FINE PRIMO TEMPO, PARZIALE: 1 – 0. Cagliari più propositivo e meritatamente in vantaggio con un bel gol di Joao Pedro su assist di Borriello. Il Milan si è fatto sotto all’ultimo ma non è stato abbastanza cattivo sotto porta. Una traversa per parte (Ionita – Bacca).

48′ p.t.: Kucka in area colpisce di testa su sponda di G. Gomez: Crosta anche qui attento blocca in presa plastica.

47′ p.t.: Honda mette in area su punizione: Crosta legge bene la traiettoria, esce e fa suo il pallone.

45′ p.t.: 5 minuti di recupero.

44′ p.t.: Calabria si accentra dalla destra, entra in area e calcia col sinistro: tiro centrale, facile la presa di Crosta.

43′ p.t.: Sulla punizione Paletta cerca la porta in acrobazia e conquista un corner, ma sugli sviluppi il Milan non riesce a creare pericoli.

42′ p.t.: AMMONITO JOAO PEDRO per il fallo su G. Gomez.

42′ p.t.: Joao Pedro stende G. Gomez sulla fascia: punizione per il Milan in zona d’attacco, sulla destra.

41′ p.t.: Ocampos mette in mezzo dalla destra, Ionita intercetta e spazza l’area.

38′ p.t.: Milan in avanti, Kucka tenta il cross dalla sinistra ma calcia malamente col mancino e manda sul fondo.

36′ p.t.: Bella sventagliata sulla destra per la corsa di Calabria, Miangue rientra bene e lo chiude in fallo laterale.

33′ p.t.: NEL CAGLIARI ENTRA MIANGUE, ESCE MURRU, anche lui per infortunio.

31′ p.t.: Bacca protesta per un presunto fallo subito nell’area del Cagliari: per l’arbitro non c’è nulla.

30′ p.t.: NEL MILAN ENTRA OCAMPOS, ESCE SUSO per infortunio.

29′ p.t.: Suso non ce la fa a tornare in campo, al suo posto si prepara ad entrare Ocampos.

28′ p.t.: Problemi per Suso, che rimane a terra dolorante dopo un contrasto con Faragò: il rossonero esce momentaneamente dal campo.

26′ p.t.: Occasione Cagliari! Farias si lancia tutto solo in contropiede verso la porta, ma si allunga un po’ troppo il pallone e Donnarumma lo ferma con una tempestiva uscita bassa.

25′ p.t.: Il gioco riprende dopo un piccolo time-out concesso dall’arbitro per il caldo.

23′ p.t.: Suso ci prova da fuori ma non trova la porta: alto sopra la traversa.

23′ p.t.: Insidioso destro da fuori di Deiola: tiro potente ma centrale, Donnarumma blocca a terra.

21′ p.t.: TRAVERSA DEL MILAN! Bacca sugli sviluppi dell’angolo sul secondo palo e calcia in porta, Crosta con un ottimo riflesso salva sulla linea, il pallone va a sbattere sulla traversa per poi finire tra le bracia del portiere.

20′ p.t.: Insidiosa conclusione da fuori di Suso: tiro deviato e pallone in corner.

17′ p.t.: CAGLIARI IN VANTAGGIO! JOAO PEDRO! Perfetto passaggio filtrante di Borriello per il brasiliano, che scatta sul filo del fuorigioco, si porta a tu per tu con Donnarumma e lo batte con un preciso tocco di destro nell’angolino lontano.

16′ p.t.: Il Milan prova a cercare spazi, ma il Cagliari si chiude molto bene centralmente e fa buona guardia sugli esterni.

13′ p.t.: Honda se ne va sulla sinistra e mette in mezzo, Pisacane di testa libera l’area.

11′ p.t.: Occasione Cagliari! Murru dopo un altro bel contropiede calcia di prima dal limite dell’area ma manda alto col sinistro.

8′ p.t.: Traversone di Vangioni dalla sinistra: troppo alto e su Crosta, che può uscire e bloccare.

5′ p.t.: TRAVERSA DEL CAGLIARI! Ionita servito bene in area dopo un buon contropiede calcia di prima verso la porta ma mira troppo in alto e prende in pieno la traversa.

4′ p.t.: Farias lancia in avanti per Joao Pedro, che però viene fermato per fuorigioco.

3′ p.t.: Suso crossa in area, Padoin allontana di testa.

1′ p.t.: Occasione Cagliari! Su un cross di Joao Pedro subito Borriello vicinissimo al vantaggio con un colpo di testa in tuffo che finisce fuori di pochissimo alla sinistra di Donnarumma.

ORE 15.04 – INIZIA IL MATCH. Cagliari in maglia rossoblù, attacca da sinistra verso destra. Milan in completa divisa bianca.

ORE 15.01 – Si osserva un minuto di silenzio in memoria dell’arbitro Stefano Farina.

ORE 14.58 – Tutto pronto al ‘Sant’Elia’, le squadre fanno il loro ingresso in campo.

FORMAZIONI UFFICIALI

CAGLIARI (4-3-2-1): Crosta; Padoin, Pisacane, Deiola (dal 35′ s.t. Biancu), Murru (dal 33′ p.t. Miangue); Ionita, Tachtsidis, Faragò; Joao Pedro, Farias; Borriello (dal 25′ s.t. Han). All.: Rastelli.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Paletta, G. Gomez, Vangioni (dal 1′ s.t. Lapadula); Kucka, Locatelli, M. Fernandez; Suso (dal 30′ p.t. Ocampos), Bacca (dal 32′ s.t. Zapata), Honda. All.: Montella.

MARCATORI: 17′ p.t. Joao Pedro (C), 27′ s.t. Lapadula (M) su rigore, 48′ s.t. Pisacane (C).

AMMONITI: Joao Pedro, Deiola, Padoin (C); G. Gomez, Paletta (M).

ESPULSI: Paletta (M).

ARBITRO: Abisso (Palermo).

——-

Il Cagliari (44) può ritenersi soddisfatto di questa sua prima annata post promozione: la salvezza è arrivata con largo anticipo e la ‘ciliegina’ sarebbe chiudere la stagione con la quarta vittoria di fila in casa, impresa che ai sardi non riesce dall’aprile 2013.

Il Milan (63), certo del sesto posto e del ritorno in Europa 3 anni dopo l’ultima volta, non vince in trasferta da 5 match di campionato (4 pari e un ko), ma è nettamente avanti nei precedenti di A (34) giocati in Sardegna: 14 successi a 4, 16 i pareggi.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820