Di Francesco Roma

La Roma ha scelto da tempo il suo nuovo tecnico: sarà Eusebio Di Francesco, ma il Sassuolo continua a fare muro chiedendo la clausola di tre milioni di euro ai giallorossi per liberare l’allenatore.

Lo stesso Di Francesco ha parlato prima con la dirigenza della Roma e poi al telefono con quelli del Sassuolo, ma il presidente dei neroverdi Squinzi non ha intenzione di rinunciare alla clausola.

Pallotta ha fatto intendere che ormai la scelta su Di Francesco come nuovo allenatore non è in discussione, resta da risolvere il problema della clausola: “Abbiamo qualcuno in mente e dobbiamo solo finalizzare la questione. Non con il tecnico, ma con la squadra in cui si trova“.