Brutto incidente per Phil Collins che ha battuto la testa dopo una caduta nella sua stanza d’albergo. In seguito alla scivolata, avvenuta nel bagno della camera che gli era stata assegnata, l’ex Genesis ha sbattuto la testa procurandosi un taglio profondo vicino all’occhio.

Collins è stato subito ricoverato in ospedale, dove è stato tenuto in osservazione e ha ricevuto diversi punti di sutura. In seguito all’incidente sono stati annullati i concerti che si sarebbero dovuti svolgere il 15 e il 16 giugno alla Royal Albert Hall di Londra. I due eventi si terranno il 26 e 27 novembre prossimi. “Phil presenta le sue sincere scuse e il suo rammarico ai fan”, si legge sul comunicato postato sul social network.