elezioni-amministrative-2017-catanzaro

Saranno Sergio Abramo (rappresentate del centrodestra e sindaco uscente) ed il candidato del centrosinistra Vincenzo Ciconte a sfidarsi al ballottaggio delle elezioni 2017 per la carica di sindaco di Catanzaro.

DATI REALI (89 sezioni su 90). Abramo al 39,59%, Ciconte al 30,98%, Fiorita al 23,36% e Granato al 6,05%.

I due candidati hanno ottenuto rispettivamente il 39,59% ed il 30,98%, mentre Nicola Fiorita (lista civica) ottiene il 23,36% dei voti, che potrebbero risultare l’ago della bilancia del secondo turno in programma tra due settimane.

>ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2017: I RISULTATI

Netta anche a Catanzaro la sconfitta del Movimento 5 Stelle, che con la propria candidata, Laura Bianca Granato, non va oltre lo 6,05% dei consensi.

———–

Ore 14.30: Lo spoglio si avvia alla conclusione. I due candidati più votati al momento sono Sergio Abramo (centrodestra – sindaco uscente) con il 39,46% ed il candidato del centrosinistra Vincenzo Ciconte, al 31,02%. Fuori dai giochi Nicola Fiorita (lista civica), che però potrebbe essere risultare ago della bilancia ad un prossimo ballottaggio visto il consenso ottenuto, al momento attestatosi al 23,53%.

Ore 01.32: Ritardo nello spoglio delle schede, ancora nessun dato reale

Ore 00.32 – Diffusa la prima proiezione dell’Istituto Piepoli per Rai’, con una copertura del campione del 10%, margine d’errore del 3,8%: Sergio Abramo (centrodestra) al 40%, il candidato del centrosinistra Vincenzo Ciconte al 30%. Il candidato civico Nicola Fiorita sarebbe al 24% e Bianca Laura Granato (M5s) al 5%.

Ore 23.38 – Ipr Marketing-Piepoli per la Rai ha diffuso il secondo exit poll: il candidato sindaco di centrodestra, Sergio Abramo è al 31-35%, Nicola Fiorita (Lista Civica) al 30-34%, il candidato del centrosinistra Vincenzo Ciconte al 27-31%, mentre la candidata M5S Laura Bianca Granato si ferma al 4-8%.

Ore 23.05 – Il primo exit poll di Ipr Marketing-Istituto Piepoli per la Rai, premia a Catanzaro il candidato sindaco Sergio Abramo (centrodestra) che è al 31-35%, quindi Nicola Fiorita (Civica) al 30-34%, Vincenzo Ciconte (centrsinistra) al 27-31% e Bianca Granato (M5s) 4-8%.

Ore 23.00 – Alle 23 in punto si sono chiusi tutti i seggi del comune capoluogo della regione Calabria. Iniziano immediatamente le operazioni di scrutinaggio.

Ore 19 – Nella seconda rilevazione di giornata, la tendenza sull’affluenza è stata confermata. Si è recato alle urne, infatti, il 54,41% degli elettori.

Ore 12 – Il dato definitivo sull’affluenza registrato alle ore 12 colloca Catanzaro momentaneamente in testa ai quattro capoluoghi di regione: alle urne si è infatti recato il 22,13% degli aventi diritto.

Catanzaro è uno dei quattro capoluoghi di Regione chiamati al voto in questa tornata di elezioni amministrative.

A sfidarsi per il ruolo di sindaco sono: Sergio Abramo (Forza Italia, Catanzaro con Sergio Abramo, Catanzaro da Vivere, Officine del Sud, Obiettivo comune e Federazione popolare per Catanzaro), Vincenzo Ciconte (Pd, Udc, Psi, Fare per Catanzaro, Alleanza civica per Catanzaro, Salviamo Catanzaro, Pensionati D’Europa, Catanzaro in rete, Svolta democratica, Socialisti e democratici con Mottola D’Amato, Primavera a Catanzaro), Nicola Fiorita (Cambiavento, Insieme per Fiorita e Catanzaro 1594), Bianca Laura Granato (Movimento 5 Stelle).