incidente galugnano, incidente Salento, incidente san donato, incidente treni salento, incidenti treni lecce

Si è sfiorata la tragedia nel Salento dove due convogli delle Ferrovie Sud Est si sono scontrati sulla tratta tra Galugnano e San Donato. Lo scontro ha causato 15 feriti tra i passeggeri. Secondo le prime informazioni i feriti non sarebbero gravi.

L’incidente ha coinvolto due treni che viaggiavano in direzione opposta. Sul posto sono giunti polizia, carabinieri e vigili del fuoco. I soccorritori del 118 confermano che i feriti hanno riportato soprattutto contusioni.

I due convogli procedevano su un rettilineo a binario unico e a bassa velocità. “Uno dei due convogli era fermo al segnale di ingresso della stazione di Galugnano, mentre l’altro è partito in direzione Lecce non rispettando il segnale rosso”, ha reso noto Ferrovie dello Stato.

A bordo dei treni c’era un’ottantina di passeggeri, alcuni dei quali sarebbero turisti. I passeggeri e i feriti sono stati soccorsi sul posto, in una zona di campagna, da Vigili del Fuoco e personale del 118. I soccorritori hanno aiutato i passeggeri a raggiungere a piedi un tratto di strada che costeggia la tratta ferroviaria.

Uno scuolabus li ha trasportati tutti nel Municipio di San Donato di Lecce. Il 12 luglio 2016 in Puglia ci fu un altro scontro frontale sulla tratta a binario unico di un’altra azienda ferroviaria pugliese in concessione, la Ferrotramviaria, tra Andria e Corato: l’incidente provocò 23 morti e 50 feriti.