La Procura di Asti ha reso noto che i carabinieri hanno recuperato la reliquia di San Giovanni Bosco rubata dalla basilica di Castelnuovo Don Bosco il 2 giugno.

Le forze dell’ordine hanno fermato il presunto ladro dell’urna contenente un pezzetto del cervello del santo: dalle prime indiscrezioni sembra che il furto non sia stato commesso a scopo di riscatto.

La persona fermata è un pregiudicato e la reliquia è stata rinvenuta all’interno della cucina della sua abitazione.

Ci sarebbero varie tracce che riconducono a lui, fra cui anche le immagini delle videocamere di sorveglianza.