Alfonso Bonafede, Bonafede Di Maio premier, Di Maio premier, Salvini attacca Di Maio, Salvini contro Di Maio, salvini premier

Il leader e segretario della Lega Nord Matteo Salvini parla del tema dello ius soli e della cittadinanza e torna a smentire le indiscrezioni sul presunti incontro con il Movimento 5 Stelle ed i suoi vertici, indiscrezione lanciata dal quotidiano La Repubblica.

Il leader del carroccio, intervista da Maria Lamella su Sky Tg 24 ha affermato: “Se devo incontrare qualcuno non lo faccio di nascosto. Non ho mai incontrato o parlato nella mia vita con Di Maio e Casaleggio. Mi fanno tenerezza i giornali che inventano notizie false. Non ho bisogno di vedere loro o Grillo per fare la stessa battaglia su sicurezza e giustizia”.

Il quotidiano aveva parlato dell’incontro come certo, ribadendo la notizia nonostante le smentite dei diretti interessati: “In un paese normale i politici non si nascondono dietro false smentite: confermiamo l’incontro Casaleggio-Salvini. Abbiamo fonti certe”, aveva affermato il direttore Calabresi.

Salvini smentisce l’incontro, ma non nasconde una convergenza sul tema dei migranti e sulla cittadinanza: “Finalmente su alcuni temi i 5 stelle raggiungono posizioni di buon senso. Il PD? Sono loro l’unico partito veramente razzista presente in Parlamento. La sinistra ha bisogno di nuovi elettori o nuovi schiavi o nuovi iscritti ai sindacati. Gli stessi immigrati regolari in Italia chiedono più sicurezza, meno tasse e migliori ospedali e non la ‘targhetta’ della cittadinanza”.