Si aggiunge l’ennesimo capitolo ad una storia destinata a durare ancora a lungo. Dopo mesi di silenzio, arriva il primo commento di Donnarumma sull’intrecciata vicenda legata al rinnovo di contratto.

Dopo il riavvicinamento tra le parti e il disgelo dopo il primo “no”, Gigio prenderà una decisione di ritorno dalla Polonia e prima del 3 luglio, primo giorno di ritiro dei rossoneri.

Donnarumma sarebbe pronto a rinnovare il suo contratto con il Milan, ma anche a scaricare il suo procuratore Mino Raiola.

La smentita, però, arriva direttamente dal diretto interessato: Donnarumma ha infatti postato un emblematico tweet sul proprio profilo ufficiale: “Donnarumma-Raiola ieri, oggi e domani”.