Naike Rivelli non paga l’affitto e il proprietario di casa la sfratta. Con un post dai toni disperati, la figlia di Ornella Muti ha avvisato tutti i suoi fan di essere stata cacciata di casa. Secondo “Il Tempo” il debito accumulato nel tempo è arrivato a sfiorare gli 80 mila euro, cifra altissima che ha costretto il padrone di casa a procedere allo sfratto.

“Eravamo d’accordo con i proprietari che ce ne saremmo andati – ha spiegato Naike  al ‘Corriere della Sera’ – dopo 12 anni di affitto chi si aspettava di trovarsi in una situazione del genere? È stato bruttissimo, un trauma… Ora capisco cosa si provi a essere sfrattati… É stato uno shock per tutti noi, stavamo dormendo: io, mio figlio Akash con la fidanzata, mio fratello Andrea rientrato tardi dal set del nuovo film di Ridley Scott dove coordina gli attori, mia sorella Carolina con i bambini di uno e tre anni”.