Aggiornato alle: 08:12

Scioperi nei trasporti, fine mese da incubo | Giovedì potrebbe essere la giornata peggiore

di Redazione

» Cronaca » Scioperi nei trasporti, fine mese da incubo | Giovedì potrebbe essere la giornata peggiore

Scioperi nei trasporti, fine mese da incubo | Giovedì potrebbe essere la giornata peggiore

| lunedì 17 Luglio 2017 - 09:49
Scioperi nei trasporti, fine mese da incubo | Giovedì potrebbe essere la giornata peggiore

Fine mese bollente per i trasporti italiani. Si preannuncia infatti una nuova ondata di scioperi, a partire da Genova dove oggi è prevista un’agitazione di quattro ore indetta da Cub Trasporti tra i lavoratori dell’Atm. Ma la giornata da bollino rosso potrebbe essere quella di giovedì, soprattutto a Roma, dove incrocerà le braccia il personale Atac.

Sempre giovedì l’Usb ha invitato ad astenersi dal lavoro anche il personale della Ctp di Napoli, mentre a livello nazionale ha proposto l’astensione dal lavoro per 24 ore la sigla Faisa-Confail.

Martedì 25, secondo il calendario degli scioperi pubblicato sul sito del ministero delle Infrastrutture, disagi invece per lo sciopero proclamato nel tpl di Bari e Trani dai sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil, e per i collegamenti marittimi di Liberty Lines in Sicilia.

Il 26 sarà invece il giorno del trasporto aereo. Cub ha proclamato 4 ore di sciopero generale dei lavoratori del comparto (dalle 13.00 alle 17.00). Lo stesso giorno incrocerà le braccia per 4 ore il personale navigante di cabina di Easy Jet aderente a Fit Cisl e il personale Enav aderente a Unic.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it