Maduro chiama Trump: “Parliamo di Venezuela?” | “Spero che la Casa Bianca cambi atteggiamento”

di Redazione

» Cronaca » Maduro chiama Trump: “Parliamo di Venezuela?” | “Spero che la Casa Bianca cambi atteggiamento”

Maduro chiama Trump: “Parliamo di Venezuela?” | “Spero che la Casa Bianca cambi atteggiamento”

| venerdì 11 Agosto 2017 - 09:36
Maduro chiama Trump: “Parliamo di Venezuela?” | “Spero che la Casa Bianca cambi atteggiamento”

Importante apertura del presidente venezuelano, Nicolas Maduro, nei confronti del leader della Casa Bianca Donald Trump. Maduro ha infatti auspicato un incontro con il tycoon in occasione del viaggio a New York per l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

“Vuole parlare della situazione in Venezuela? Beh, eccomi qui“, ha detto in un discorso tenuto a Caracas davanti all’Assemblea Costituente che, ha assicurato Maduro, continuerà a lavorare “per due anni, fino all’agosto del 2019”. Il leader venezuelano auspica che “la Casa Bianca cambi atteggiamento” nei confronti del suo governo.

Il recente attacco lanciato contro una base militare a Paramacay “è stato organizzato in territorio americano e finanziato con dollari americani”. Trump aveva imposto sanzioni contro Maduro, accusandolo di aver minato la democrazia in Venezuela. Il Capo dello Stato venezuelano ha quindi dichiarato che porterà tali sanzioni in un tribunale statunitense.

Maduro ha poi chiesto alla Comunità degli Stati dell’America Latina e dei Caraibi (Celac) di “convocare un vertice di emergenza di Capi di Stato della regione per restituirci il rispetto che ci è dovuto”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820