Agcom: “Stop ai rinnovi di tariffe ogni 28 giorni”| Procedimenti contro vari operatori telefonici

di Redazione

» Economia » Agcom: “Stop ai rinnovi di tariffe ogni 28 giorni”| Procedimenti contro vari operatori telefonici

Agcom: “Stop ai rinnovi di tariffe ogni 28 giorni”| Procedimenti contro vari operatori telefonici

| giovedì 14 Settembre 2017 - 20:26
Agcom: “Stop ai rinnovi di tariffe ogni 28 giorni”| Procedimenti contro vari operatori telefonici

Stretta sui rinnovi delle tariffe a cadenza di 28 giorni. A stabilirlo è l’Agcom, l’autorità italiana per le comunicazioni che ha approvato sanzioni per gli operatori telefonici che non rispettano l’obbligo di cadenza mensile della fatturazione e per il quale anche il governo italiano ha annunciato provvedimenti .

Agcom ha “deciso di avviare procedimenti sanzionatori – si legge nella nota – nei confronti degli operatori telefonici Tim, Wind Tre, Vodafone e Fastweb per il mancato rispetto delle disposizioni relative alla cadenza delle fatturazioni e dei rinnovi delle offerte di comunicazioni elettroniche”. A loro volta le compagnie hanno presentato ricorso collettivo al Tar contro l’ordine che l’Autorità ha inviato loro con una delibera di marzo.

Il principio è quello di garantire come unità temporale per le fatturazioni e i rinnovi di offerte il mese o suoi multipli, ma soprattutto evitare l’effetto trascinamento in altri settori delle comunicazioni e dei media (anche Sky ha annunciato l’adozione di un sistema di fatturazione ogni quattro settimane per i propri abbonamenti).

La motivazione alla base dell’intervento dell’Agcom è di “garantire massima trasparenza e confrontabilità dei prezzi vigenti, nonché il controllo dei consumi e della spesa”, così come disposto da una delibera di marzo poi disatteso dai vari operatori.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820