Fonte: brikmani.it

Roma, la città eterna a cui tutte le strade portano, si posiziona tra le mete italiane da ammirare almeno una volta nella vita. Per questo week-end vi consigliamo di visitarla approfittando dei numerosi eventi in programma. Roma però è soprattutto famosa per i suoi monumenti e i suoi percorsi immersi nella storia a cui è impossibile, con l’occasione, non dare uno sguardo.

Cosa vedere a Roma 

Roma-eventi-ottobre-2017

Prima tappa ovviamente il Colosseo. Conosciuto come Anfiteatro Flavio, il simbolo per eccellenza della città si trova in pieno centro storico. E’ visitabile tutti i giorni dalle 9 alle 17 e il biglietto è valido per 2 giorni permettendo l’ingresso anche al Foro Romano e al Palatino.

Rimanendo in zona, e in tema, perché non fare un salto ai Mercati Traianei? Sono aperti anche nel weekend dalle 9 alle 19. Potreste continuare la vostra passeggiata ammirando il panorama da Castel Sant’Angelo, l’unico monumento di Roma ad avere seguito l’evoluzione della città per 2000 anni trasformandosi e rinnovandosi nella sua destinazione d’uso.

Spostandovi la tappa successiva sarà Piazza di Spagna con la scalinata di Trinità di Monti e la fontana scolpita nel 1627 dal Bernini. Da lì non lasciatevi scappare l’occasione di attraversare via dei Condotti con le sue boutique e di vedere la Fontana di Trevi dove lancerete di spalle una monetina per assicurarsi leggenda vuole, il ritorno a Roma.

A proposito di fontane e di leggende passate da Piazza Navona sede della Fontana dei Quattro Fiumi e della Chiesa di Sant’Agnese in Agone: la storia narra che a causa della rivalità tra Borromini, autore di Sant’Agnese,e Bernini, autore invece della fontana, questi avrebbe scolpito il Nilo bendato per non vedere l’ “orribile” costruzione. Infine concludete il vostro tour con la visita alla Basilica di San Pietro e ai Musei Vaticani.

Cosa mangiare a Roma – Le specialità

Roma-eventi-ottobre-2017-2Dopo una lunga passeggiata nel cuore pulsante di Roma ovviamente il vostro stomaco inizierà a gorgogliare. Se l’obiettivo è sfamarvi con un buon piatto tradizionale (bucatini cacio e pepe, amatriciana, carbonara, gricia e quant’altro) gli utenti esperti di TripAdvisor consiglia 3 trattorie del quartiere Testaccio: Felice al Testaccio in via Mastro Giorgio 29, Pecorino in via Galvani 64 e Flavio al Velavevodetto in via Monte di Testaccio 97/99.

Se volete optare per un’esperienza gourmet sempre Tripadvisor consiglia Pipero Roma in corso Vittorio Emanuele II, 246 nei pressi di piazza Navona. O ancora La Pergola in via Alberto Cadiolo 101 e il Ristorante Crispi 19, ovviamente in via Francesco Crispi 19.

Eventi a Roma e dintorni

Brikmania, la mostra dedicata ai mattoncini LEGO® arriva a Roma e più precisamente al Guido Reni District. L’esposizione, con oltre 120 pezzi su 60 scene e oltre 3 milioni di mattoncini LEGO®, vedrà tra gli altri un modello di Titanic lungo 7 metri e un Razzo di 5 metri.

Roma-eventi-ottobre-2017-4Torna anche quest’anno Gnam! Il Festival Europeo del Cibo di Strada. Protagoniste assolute specialità provenienti da ogni parte del mondo come la rarissima mortadella di Campotosto, i piatti della tradizione siciliana dell’Antica Focacceria San Francesco di Palermo, gli gnocchi fritti con salumi emiliani ma anche i burritos e le tortillas messicane o la moussaka greca.

Trasferendoci nella zona dei Castelli Romani non perdete l’occasione di visitare la VI edizione di Castelli di Cioccolato in cui potrete gustare praline, bon bon, piccole golosità interamente a base di cacao finissimo lavorato dai maestri cioccolatieri della manifestazione.