art 155, catalogna, indipendenza catalogna, indipendenza Spagna, Spagna

L’unica risposta possibile“, così il premier spagnolo Mariano Rajoy ha definito l’attivazione dell’art. 155 della Costituzione e il commissariamento della Catalogna dopo la sfida indipendentista lanciata del presidente catalano Carles Puigdemont.

La colazione che appoggia Puigdemont chiede che la “repubblica catalana sia proclamata durante la prossima sessione del Parlamento”, stando a un documento citato dalla stampa di Barcellona. Ma il Governo di Puigdemont valuta anche le elezioni anticipate.

Nella notte Puigdemont ha tenuto un vertice di 5 ore nella notte con lo “stato maggiore” indipendentista per esaminare la prossima mossa prima dell’attivazione del commissariamento di Madrid. Una delle priorità del governo spagnolo è ripristinare “la normalità e la legalità” nella regione nordorientale della Catalogna.

Il premier Mariano Rajoy, parlando al Parlamento, ha lamentato il fatto che l’unico dialogo finora chiesto Puigdemont ha avuto come obiettivo quello di imporre le sue tesi indipendentiste. Il governo centrale spagnolo, ha aggiunto, mira a evitare ulteriori danni economici alla Catalogna a causa della secessione esercitando un controllo diretto.