Aggiornato alle: 22:37

L’Isis mette nel mirino Messi e i Mondiali russi | “Combattete uno stato che non conosce sconfitta”

di Emanuele Termini

» Cronaca » L’Isis mette nel mirino Messi e i Mondiali russi | “Combattete uno stato che non conosce sconfitta”

L’Isis mette nel mirino Messi e i Mondiali russi | “Combattete uno stato che non conosce sconfitta”

| mercoledì 25 Ottobre 2017 - 09:58
L’Isis mette nel mirino Messi e i Mondiali russi | “Combattete uno stato che non conosce sconfitta”

Il Site, piattaforma che monitora le attività del califfato sul web, ha diffuso una nuova minaccia dell’Isis al mondo occidentale. Il destinatario, questa volta, è il campione argentino Leo Messi che, tramite il canale di propaganda Al-Wafa Media Foundation, è stato ritratto con una lacrima di sangue che scende dall’occhio sinistro.

Sulla foto compare inoltre una minacciosa scritta: “You are fighting a state that does not have failure in its dictionary” (“State combattendo uno stato che non ha la parola ‘fallimento’ nel suo dizionario”).

Messi, Messi Isis, Isis mondiali Russia

In Russia l’allerta terrorismo resta quindi molto alta, soprattutto dopo l’attento a San Pietroburgo dello scorso aprile in cui sono morte 14 persone.

La presentatrice televisiva Ksenia Sobchak, dopo l’attentato di aprile, aveva ipotizzato la cancellazione del Mondiale, situazione che in realtà pare al momento da escludere.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it